← Tutte le segnalazioni

Altro

Antica chiesa parrocchiale di Ponte San Nicolò luogo del cuore Fai 2014

Via Sant'Urbano · Ponte San Nicolò

L'antica chiesa parrocchiale di Ponte San Nicolò entra a pieno titolo nei Luoghi del Cuore Fai 2014.

Con 7839 voti, l'antica chiesa parrocchiale di San Nicola che si trova a Ponte San Nicolò, lungo l'argine del Bacchiglione ed è chiusa da decenni, risulta "il luogo del cuore" più amato in tutta la provincia di Padova nella campagna Fai 2014 di cui si conoscono da qualche giorno i risultati. Esultano gli Amici della Chiesetta, gruppo di volontari che nel giro di qualche mese hanno raccolto migliaia di firme per la valorizzazione dell'edificio che da decenni giace in penoso stato di abbandono. E ringraziano il Fai (fondo ambiente italiano) che ha promosso e sostenuto l'iniziativa, e quanti hanno collaborato con passione e tenacia alla raccolta voti: in primis i ragazzi e gli insegnati dell'Istituto comprensivo di Ponte san Nicolò, il sindaco Enrico Rinuncini e l'amministrazione comunale, il parroco don Rino Pittarello e le numerose associazioni locali che hanno fatto squadra attorno al progetto di raccolta firme per la valorizzazione dell'edificio simbolo storico culturale di tutta la comunità.

Alla campagna nazionale dei Fai sono stati segnalati oltre 20mila siti da tutelare; di questi 276 sono entrati a far parte della lista "I luoghi del cuore" perché hanno superato la soglia dei 1000 voti. Per la raccolta firme si sono attivati 276 comitati. La chiesa parrocchiale di San Nicolò si è classificata al 42esimo posto a livello nazionale. "Il risultato ottenuto - spiegano gli Amici della Chiesetta - è incredibile, ma in fondo ce lo aspettavamo dato l'interesse dimostrato da migliaia di persone per la salvaguardia della nostra antica chiesa. Da domani si apre un nuovo capitolo. Quello delle azioni concrete. Sarà necessario trovarsi con la proprietà (l'edificio appartiene all'Istituto per il Sostentamento del Clero e non è mai stato sconsacrato) l'Amministrazione Comunale, la Parrocchia, per capire quali sono le strade possibili da intraprendere per il recupero e la riapertura della chiesetta.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PadovaOggi è in caricamento