menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Degrado sul cavalcavia Borgomagno

Degrado sul cavalcavia Borgomagno

Degrado e delinquenza, presentata una mozione per riqualificare l'ansa Borgomagno

La squadra del Movimento del Buonsenso, capitanata da Elisabetta Beggio già Consigliere Comunale della lista Bitonci Sindaco è stata presente con un banchetto al mercato di piazzale Azzurri d'Italia all'Arcella, per confrontarsi con la cittadinanza e per raccogliere le problematiche del quartiere

Riceviamo e pubblichiamo:

La squadra del Movimento del Buonsenso, capitanata da Elisabetta Beggio già Consigliere Comunale della lista Bitonci Sindaco è stata presente con un banchetto al mercato di piazzale Azzurri d'Italia all'Arcella, per confrontarsi con la cittadinanza e per raccogliere le problematiche del quartiere. Decine le strette di mano e le istanze raccolte.

OBIETTIVO

La prima tappa di una serie di incontri che porterà l'Associazione in tutti i rioni della città, a partire dalla zona nord, nord-ovest e nord-est in autunno, ritenuta la più sensibile sotto il profilo della sicurezza e dell'ordine pubblico, per poi proseguire e concludere con la zona sud, sud-ovest e sud-est la prossima primavera. Le segnalazioni che verranno raccolte saranno la base per petizioni, mozioni, interrogazioni, iniziative ed eventi con la collaborazione del Consigliere Comunale ed amico Alain Luciani. Obiettivo: combattere degrado e criminalità e migliorare la qualità della vita dei concittadini padovani.

LA MOZIONE

Nel corso dell'incontro è stata presentata ed illustrata alla cittadinanza un'importante mozione per la riqualificazione dell'ansa Borgomagno, redatta dal nostro Movimento con la partecipazione dei residenti. Un rione a pochi passi dalla stazione e dal centro storico divenuto negli anni un ricettacolo di spacciatori e prostitute, una zona franca dove prosperano locali malfamati, all'interno dei quali le risse sono oramai all'ordine del giorno, e luoghi di culto abusivi. Una situazione di cui le Istituzioni e le Forze dell'Ordine hanno da tempo perso il controllo, condannando i cittadini ad un quotidiano stato di paura per la propria incolumità. Dopo aver effettuato numerosi sopralluoghi e verifiche, è arrivato il momento di renderne note le gravi problematiche e proporre le nostre soluzioni. Riqualificare il rione non è una questione né di destra né di sinistra bensì di buonsenso e deve essere assolutamente una priorità per l'amministrazione. Per tanto auspichiamo che il Consiglio Comunale, superando i pregiudizi e le ideologie, voti unanimemente il testo della mozione che sarà depositato dal Consigliere Alain Luciani, un atto di responsabilità e maturità politica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento