Pontevigodarzere, marciapiedi dissestati e divorati dalle erbacce

L'associazione ambientalista Anima Critica chiede un intervento dell'amministrazione comunale

Il marciapiede in via Favaretto

"I servizi essenziali nel territorio erogati dagli Enti Comunali, o comunque di loro pertinenza e responsabilità, vanno sempre e comunque assicurati alla cittadinanza, indipendentemente da chi vince le elezioni amministrative e governa la città", dichiara Anima Critica.

IL DECORO. "Vi è una diretta continuità nell'esercizio amministrativo tra una giunta e l'altra, nel garantire ad esempio i trasporti, lo smaltimento dei rifiuti, ecc. e tutti quei servizi che servono per far funzionare la normale amministrazione di un Comune (piccolo o grande che sia). La macchina comunale di una città come Padova è ben oliata, e dovrebbe funzionare a pieno regime sempre anche per garantire normalmente i servizi indispensabili di vivibilità urbana, come ad esempio lo sfalcio dell'erba nel tessuto urbano, per motivi di decoro ed igiene pubblica".

LA MANUTENZIONE. "Anche la periodica e programmata manutenzione di strade e marciapiedi per garantire la mobilità urbana per tutti...Proprio per questo infatti esistono i vari settori comunali con dipendenti e dirigenti stipendiati dalla collettività, per la sicurezza dei servizi erogati alla comunità. Anche tra un Governo e l'altro, lo Stato assicura sempre e comunque stabilità nei servizi basici di luce, acqua e gas, ecc. altrimenti sarebbe il caos e crollerebbe tutto"

IL VERDE. "Per questo viene quasi da sorridere, quando alcuni politici (di ogni schieramento) non appena insediati in una pubblica amministrazioni, indicono inutili e paradossali conferenze stampa per pubblicizzare (le somme di denaro, i fondi a volte variano ma il principio non cambia...) il fatto che sfalceranno l'erba o si prenderanno cura di strade e marciapiedi...e tapperanno le buche a volte grande come crateri nelle vie cittadine...come se fosse un optional del loro buon cuore, invece che un diritto acquisito imposto dalle tasse che pagano i cittadini"

IL DEGRADO. "Guardando ai marciapiedi di via Favaretto all'angolo con via Difrancia a Pontevigodarzere, si vede chiaramente che quel tratto non è percorribile in sicurezza per i pedoni, ma soprattutto le difficoltà risultano maggiori per anziani e disabili...che rischiano di inciampare e farsi male cadendo rovinosamente a terra"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ERBA ALTA. "Vi è un evidente dissestamento strutturale per cronica mancanza di manutenzione, aggravato dalle erbacce che si stanno mangiando l'asfalto...marciapiedi distrutti infine anche dalle erbacce infestanti, l'erba alta che ha finito per sommergere persino le panchine, insomma uno spettacolo alquanto squallido e desolante...A quanto un doveroso e responsabile ripristino di decenza e decoro pubblico"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Giro d'Italia 2020: nuova data per la tappa di Monselice, inserita l'ascesa al Roccolo

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento