menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bagarre Lega Nord-M5S a Este: "Il Carroccio finisce per ridicolizzare sè stesso"

Riceviamo e pubblichiamo dal M5S di Este:

"La Lega che fa la morale? A forza di dai e dai la Lega Nord quando si guarda allo specchio e viene punzecchiata sulla propria incapacità va fuori di testa mandando in deficit di logica i propri “figuranti “ (consiglieri) al punto da credersi su “scherzi a parte”, ridicolizzando sé stessi e il proprio partito.


Ma ciò non basta perché raccolgono pure le “pietre” dell'opinione pubblica che li giudica, stigmatizzando le loro dichiarazioni : ”influenzati da sostanze pericolose ed alluccinogene”. Urka! Nonostante ciò non possiamo né   confermare né smentire, sebbene va detto  che il popolo, in linea di principio, va sempre  considerato in quello che dice… Le accuse mosse al M5S Este  e al nostro Portavoce sono quindi   prive di fondamento, rimandate al mittente, a quel  Raffo - "AR-RAFFO E SCAPPO", consigliere comunale, che a parte l' arroganza sinonimo di  incapacità e debolezza, risulta essere solo un campione di "alzata di mano telecomandata" e un mediocre  interprete di dettati scolastici altrui… #Raffo è sempre quello che nell'ultimo consiglio comunale ha presentato una mozione che promuoveva iniziative di propaganda elettorale per il Referendum (pagliacciata) “#illegale“ e che ha costretto la maggioranza a sospendere la seduta, nel  totale #imbarazzo, per modificare la mozione e  renderla “legale” : presuntuosi e forti della loro ignoranza giuridica  non l avevano nemmeno fatta leggere a chi se ne intende, tanto per dire  “senti da che pulpito” viene la morale… ma tanto che vuoi aspettarti da chi si crede dio? Lega Nord: quella della secessione, del federalismo...  miraggi coi quali  ha campato di rendita per anni, tra diamanti, “ce l'ho duro” (“il cervello asserisce qualcuno…) e Roma ladrona... non hanno saputo far altro che adeguarsi al “magna magna” e alla “carega”; in Regione Zaia, dapprima come vice di Galan, poi come presidente non è certamente né un  “santo” né  estraneo a certe torbide realtà , MOSE in primis...non si può certo tirare fuori da RESPONSABILITÀ oggettive e gravi perché lui ha sempre fatgo parte di quella "banda". Non può far finta di non aver mai saputo nulla dei PFAS (anzi detiene una responsabilità oggettiva), la cementificazione selvaggia del  Veneto, la Pedemontana, i Project financing,  la sanità ridotta ai minimi termini e spacciata per “modernizzata” ma in realtà una enorme spinta propulsiva verso il “privato”  a discapito del Servizio Pubblico, ecc…ecc…ecc…

La Lega in giunta a Este fino ad ora ha prodotto zero e regge il gioco alla sindaca degli spot e proclami poi irrealizzati, però sono bravi a raccontarla promettendo mari e monti per poi fare solo spettacoli che distraggono i cittadini dal concreto ma senza risolverne i  problemi : solo “chiacchere e distintivo”, ecco chi vorrebbe fare la morale,  abituati come sono ad urlare alla luna, loro si, specialisti dello “sciacallaggio” seriale rincorrere i mal di pancia , ma non per risolverli bensi solo per cavalcarli per esclusivo consenso elettorale e calcolo economico. Zaia e anche Ar-Raffo amano lo ZERO… ( es.“azienda zero”...)  evidentemente nella  realtà intendono solo esprimere  la consistenza morale e “political correct”  personale e della Lega.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento