← Tutte le segnalazioni

Altro

Lutto a Merlara, è morto Sergio Gobbi: combattè contro l'inquinamento da Pfas

Si è spento in ospedale a 57 anni Sergio Gobbi di Merlara. da molti mesi combatteva contro una brutta malattia che si è rivelata inesorabile.

Da alcuni anni a questa parte è stato promotore e fautore di una campagna di sensibilizzazione civile sull'inquinamento della zona dove era nato appunto cinquantasette anni prima e dove fu testimone da bambino dell'avvento dell'inquinamento del Fiume Fratta Gorzone.

I suoi racconti hanno aperto i cuori di chiunque si fosse reso conto di quale entità e quantità fosse il reale problema dell'inquinamento della zona a cavallo tra le provincie di Padova, Vicenza e Verona e avesse così deciso di sostenere la battaglia personale di Sergio contro l'inquinamento da Pfas, fenomeno fatto risalire almeno a 50 anni prima.

Due anni fa circa la conferma della malattia che da lì in poi avrebbe motivato ancora di più la sua tenacia nel denunciare la situazione mettendo l'accento sul proprio calvario e quello di altri suoi conoscenti, ribadendo con molta emozione, di non capire perchè le persone "devono ammalarsi a causa dell'inquinamento generalizzato causato da degli irresponsabili".

Il Movimento 5 stelle della bassa Padovana impegnato su più fronti ambientali ed ecologici aveva fin da subito affiancato e fornito solidarietà e sostegno a Sergio Gobbi in varie iniziative di informazione e di denuncia, scoprendo con grande piacere che Sergio stimava gli attivisti e ne era via via divenuto sostenitore.

La notizia ha colto tutti di sorpresa e non ha mancato di gettare molti nel più profondo sconforto. I contatti con Sergio non si sono mai allentati ma anzi egli stesso nonostante i vari ricoveri era sempre in contatto e amava essere aggiornato sulla situazione delle iniziative facendo da propulsore alla esigenza di verità riguardo l'intera drammatica vicenda.

I funerali avranno luogo sabato 16 maggio alle ore 15:30 nella chiesa di Merlara dove sono previsti molti attivisti e semplici cittadini che in Sergio hanno sempre riconosciuto il paladino buono e semplice dell'onestà e del desiderio di giustizia.

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PadovaOggi è in caricamento