Mercoledì, 23 Giugno 2021
social Zona Industriale / Via Prima Strada, 12

"SO AGRO", a Padova il festival dell’agroalimentare Veneto: idee e consulenze con i big del settore

Il 27 e 28 maggio Online e al BUH 12, in via Prima Strada 12, due giorni, 25 conferenze, 16 speaker: l’evento è rivolto a tutte le aziende del settore interessate a conoscere le nuove leve di accesso ai mercati e le strategie per la creazione di un’identità forte, riconoscibile ed efficace

Il 27 e 28 maggio a Padova, al via la due giorni dal vivo di consulenze gratuite con i big del settore promossi da Irecoop Veneto e Confcooperative Veneto. Il festival dal nome carratteristico, che per chi conosce il dialetto non lascia spazio certo a interpretazioni, ma che in realtà è un gioco di parole: "sono agroalimentare", si svolgerà Online e al BUH 12, in via Prima Strada 12. L'iscrizione, obbligatoria, deve avvenire al sito  www.soagro.it

Dettagli

Durante la fase più dura della pandemia il settore agroalimentare italiano, nonostante i danni ingenti, ha dimostrato una tenuta 5 volte più forte rispetto all’industria (-20,2%) e quasi 3 volte più solida rispetto ai servizi (-11%), registrando un calo solo del -3,7% (dati ISMEA, secondo trimestre 2020). Una resilienza confermata dai dati Trendcoop – Community raccolti da Confcooperative Veneto. Ma per far ripartire il settore, servono una riflessione condivisa, un riposizionamento più consapevole ed una svolta sostenibile.

Scarica la locandina dell'evento

SO AGRO 

Se ne parlerà alla prima edizione di SO AGRO, Festival dell’Agroalimentare Veneto promosso da Irecoop Veneto, organismo di formazione di Confcooperative regionale. Il settore riparte da un evento in presenza, che si terrà, dal vivo e in streaming, giovedì 27 e venerdì 28 maggio al BUH 12, l’edificio più storico della Zona Industriale di Padova in via Prima Strada 12.

Per informazioni: www.soagro.it facebook.com/soagrofestival

La sostenibilità 

«La pandemia ha confermato la strategicità dell’asset agroalimentare – dichiara il Presidente di Confcooperative Veneto Ugo Campagnaro - ed ha dimostrato quanto sia necessario oggi, per le aziende venete, compiere un nuovo passo evolutivo verso la direzione della sostenibilità. Per questo nasce SO AGRO – acronimo appunto di SOstenibilità AGroalimentare – per creare sinergia all’interno della filiera ed attirare l’attenzione del settore attorno a questo tema fondamentale. Soprattutto quella delle piccole realtà imprenditoriali, che nella nostra regione costituiscono ancora l’80% del totale delle imprese agricole».

Ugo_Campagnaro-2

Ugo Campagnaro

Il Festival SO AGRO

2 giorni, 25 conferenze, 16 speakers: l’evento è rivolto a tutte le aziende del settore interessate a conoscere le nuove leve di accesso ai mercati e le strategie per la creazione di un’identità forte, riconoscibile ed efficace.

A chi è rivolto il festival

Saranno ospiti grandi imprenditori dell’agroalimentare che, illustrando le loro case history aziendali, stimoleranno nuove riflessioni sull’andamento dei mercati, nuovi canali di vendita, ambiente e certificazioni, sostenibilità e packaging. I partecipanti potranno ricevere una consulenza personalizzata o iscriversi ad una tra le 10 masterclass gratuite.

Gli ospiti

Tra gli ospiti del Festival, che sarà inaugurato da una rappresentanza della Regione del Veneto, ci saranno SimonPietro Felice, Direttore Generale e Amministratore Delegato di Caviro con Un modello unico di economia circolare; Pierantonio Sgambaro, CEO di Sgambaro S.p.A. con The climate positive pasta; Carlos dos Santos - Direttore Generale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"SO AGRO", a Padova il festival dell’agroalimentare Veneto: idee e consulenze con i big del settore

PadovaOggi è in caricamento