rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
social Montegrotto Terme

Prima a “I soliti ignoti”, poi su RaiTre: la piscina più profonda del mondo protagonista in tv

L'executive manager Giovanni Boaretto è stato ospite quale “ignoto” della trasmissione di RaiUno condotta da Amadeus: la Y-40 di Montegrotto Terme sarà al centro della puntata di “Generazione Bellezza” sulla terza rete della tv di Stato

«Dirige la piscina più profonda d’Italia». Non è bastata questa definizione alle concorrenti de “I soliti ignoti” la sera di Pasqua per indovinare l’identità di Giovanni Boaretto, executive manager di Y-40 The Deep Joy a Montegrotto Terme

I soliti ignoti

«Sono Giovanni, ho 38 anni, vivo ad Abano Terme, Padova» era l’indizio dell’ignoto numero 2, Boaretto appunto, invitato a Rai 1 a prendere parte alla puntata speciale della sera di Pasqua della popolare trasmissione condotta da Amadeus. Presentatore che, dopo avere mostrato una delle foto più rappresentative della profondità eccezionale della struttura da Guinness dei Primati, non ha mancato di dire: «È una piscina bellissima e fa un certo effetto vedere una profondità di questo genere, dove tanti si allenano» facendo riferimento alle attività subacquee ricreative e sportive che hanno luogo quotidianamente. «Ma anche esperimenti scientifici che spaziano dall’astrofisica alla geologia» ha sottolineato Amadeus, complimentandosi con Boaretto per l’eccellenza della struttura.

Generazione Bellezza

Ma non è solo la rete ammiraglia della tv nazionale a parlare di Y-40 The Deep Joy questa settimana: anche il terzo canale, dopo un breve accenno qualche giorno fa al Kilimangiaro di Camila Raznovich, ha scelto di accogliere la piscina con acqua termale più profonda del mondo come protagonista di una delle puntate di “Generazione Bellezza”, il programma condotto da Emilio Casalini. Questa sera, martedì 11 aprile, alle ore 20.15 su Rai 3, ad essere narrata come la realizzazione di un sogno italiano che ha reso speciale il Bel Paese sarà la valorizzazione dell’identità termale, attraverso l’esempio della struttura di Montegrotto Terme, ideata, progettata e realizzata dall’architetto Emanuele Boaretto. «Il perfetto esempio di un’azione che genera bellezza» ha spiegato Emilio Casalini, il presentatore del programma che ricerca in Italia piccole realtà che abbiano trovato il modo di valorizzare la loro identità nelle forme più diverse. Ad avere attratto gli autori del programma è stato proprio il fatto che una risorsa di queste zone preziosa da millenni nei contesti curativi e preventivi, come l’acqua termale, venisse re-impegnata ora per effettuarvi immersioni di subacquea e apnea, oltre a ricerca scientifica e tanti eventi o produzioni, intercettando così nuovi segmenti di mercato fatti di giovani e sportivi. «In questa piscina - ha continuato Casalini, originario di Torreglia - il sogno di un visionario e la passione di tutti quelli che ci lavorano oggi valorizzano l’identità del luogo, ovvero l’acqua termale stessa, creando un esempio di economia sostenibile».

Y-40

Ad essere intervistati dalla trasmissione alcuni protagonisti della struttura come lo stesso architetto Emanuele Boaretto, ma anche Giovanni Boaretto, executive manager a capo dello studio di produzione dei tanti eventi e video che vengono girati, nonché l’istruttore di apnea Marco Mardollo che qui ha trovato la palestra in cui esercitare i suoi allievi. Le telecamere della troupe sono state puntate poi su alcune personalità che gravitano con la loro professionalità intorno al mondo della piscina ed hanno potuto trarne importanti sbocchi, come il professore di medicina subacquea e iperbarica dell’Università degli studi di Padova, Gerardo Bosco, che utilizza l’open lab della struttura profonda per numerose ricerche di stampo internazionale, ma anche l’albergatore Federico Bernardi titolare dell’hotel Terme Continental che ha raccontato gli effetti nell’incoming a Montegrotto Terme dall'apertura di Y-40 e la guida turistica Claudia Baldin che ha spiegato le bellezze del territorio che circondano la piscina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima a “I soliti ignoti”, poi su RaiTre: la piscina più profonda del mondo protagonista in tv

PadovaOggi è in caricamento