Mercoledì, 23 Giugno 2021
social

Al via la web series “Commercio e Arte... si riparte!”: video online alla scoperta delle attività del territorio

Protagonisti la cantante lirica Stefania Miotto e otto attività commerciali di Padova e provincia uniti per ripartire insieme

Ha preso il via martedì 4 maggio il progetto “Commercio e Arte... si riparte!”, promosso dall'Associazione RicuciAmo e con il patrocinio di Provincia e Comune di Padova. L’iniziativa è stata presentata dal presidente dell’Amministrazione provinciale Fabio Bui, dall’assessore al Commercio del Comune Antonio Bressa e dai rappresentanti dell’associazione nata nel 2020  dalla volontà delle imprenditrici padovane Chiara e Cristina Checchin, con Alessandra Vandello titolari del negozio Prelibate Tentazioni di Padova e da Silvia Marangon con Massimo Missana  titolari del negozio ZioMax di Altichiero. Sono persone che hanno scelto di non piegarsi dinanzi alle evidenti difficoltà create dall’epidemia da coronavirus, ma hanno invece costruito una fitta rete di relazioni umane e professionali. È il fondamento di una nuova cultura dell’economia radicata nel valore dell’insieme, rappresentata e veicolata da due artisti testimonial d’eccezione: Ricky Portera (fondatore degli Stadio e storico chitarrista di Lucio Dalla) e la cantante lirica padovana Stefania Miotto.

I progetti

Sono tre i progetti promossi dall’associazione. Il primo, intitolato “Ricuciamo il nostro lavoro”, è nato durante il lockdown e ha visto le imprenditrici vicine ai propri clienti, esprimendo la loro gratitudine con il dono di una mascherina artigianale. La creazione è stata accompagnata da una cartolina personalizzata, progettata dalla wedding designer Giovanna Ballirano come simbolo dell’appartenenza della nostra comunità a unico destino, fatto della volontà di “Ricucire” la trama di una rinnovata economia, fondata sulla condivisione di forza, valori umani e determinazione di ognuno per il bene di tutti.

Un video

A questa prima attività è seguita la proiezione in anteprima del video classic/rock “Ricominciare insieme”, girato al Teatro Verdi di Padova lo scorso 6 luglio che ha visto protagonisti i due testimonial Stefania Miotto e Ricky Portera. Presente anche un eccezionale pubblico composto da commercianti e imprenditori che hanno contribuito al sostegno dell’iniziativa.

Terzo atto: arriva la web series

Ora arriva il terzo atto di questo percorso ambizioso: la web series “Commercio e Arte... si riparte!”. La protagonista sarà proprio Stefania Miotto – nota cantante soprano padovana con una lunga carriera fatta di concerti accanto ai più grandi nomi del panorama internazionale della musica lirica. Oltre ai negozi ZioMax e Prelibate Tentazioni, ci saranno anche altre sei attività commerciali del territorio padovano che hanno incontrato Stefania Miotto in un piacevole itinerario alla scoperta di alcune delle eccellenze padovane nei diversi ambiti di attività: dall'abbigliamento ai prodotti per il corpo, dal caffè alla pasticceria artigianale, dall'arte orafa al food & table, dal benessere alla naturopatia.

Una web series di video online, accompagnati dalle note cantate da Stefania, in cui i titolari delle attività hanno potuto raccontarsi davanti alle telecamere, promuovendo i propri prodotti e servizi.

La voglia di ripartire

«C’è voglia di ripartire, ma diversi da prima – ha spiegato il presidente Buila pandemia sta facendo riflettere un po’ tutti noi, ciascuno nel proprio ambito di vita e di lavoro. Le attività economiche hanno sofferto molto, ma questa iniziativa dimostra che, pur con tanti sacrifici, ci sono persone che hanno conservato energie positive, idee e creatività. Se poi si riesce a unire le forze e fare rete mettendo insieme passioni e competenze, sarà possibile coltivare opportunità e nuovi spazi di crescita, produttiva, economica e sociale. Penso che il futuro ci farà capire quanto fondamentale sia ricostruire il senso della comunità perché è nella comunità che nessuno resta solo e tutti possono valorizzare le proprie capacità. Questa iniziativa ne è la dimostrazione concreta».

La forza della coesione

«Nonostante le difficoltà – ha spiegato l’assessore Bressa -  questo gruppo di imprenditori e di artisti non ha mai smesso di credere nella forza della coesione e nell'impegno per promuovere la piena ripresa delle attività economiche e culturali grazie a progetti creativi basati su un grande senso di collaborazione. Questa esperienza testimonia come una profonda cultura del lavoro, il senso di appartenenza a una comunità e la capacità di reinventarsi possono essere un fattore importante per la resilienza ed anche per la ripresa. L'Amministrazione comunale è al loro fianco».

Com'è nata l'idea

I promotori dell'associazione Ricuciamo spiegano così come è nata l’idea. «Questo lungo anno di isolamento prima e di limitazione dei contatti sociali poi – hanno raccontato - ci ha obbligato a riflettere sui nostri stili di vita precedenti la pandemia e sui rapporti personali, lavorativi e collettivi, troppo spesso regolati più da interessi economici e personali che da reali volontà di cooperazione. Ci siamo resi conto che il “ricucire” le nostre vite lavorative e sociali poteva avere sempre più una valenza di condivisione di forza e determinazione di ognuno per il bene di tutti. Questa riflessione ci ha incoraggiato a coinvolgere in questo progetto altri colleghi, commercianti ed imprenditori, invitandoli a unirsi a noi per ripartire dal nostro lavoro. Abbiamo pensato di creare una sinergia per nuovi traguardi da raggiungere assieme, consci che la condivisione di obiettivi comuni e stati d’animo deve essere anche un aiuto a sentirsi meno soli durante un periodo pieno di incertezza ed emotivamente avvilente. È stata quindi un’opportunità per costruire nuove relazioni umane e professionali. Per questo motivo, l'intenzione dell'associazione Ricuciamo, é di prolungare la web series anche a settembre e ottobre, invitando le attività che ne avessero piacere a contattarci per partecipare alle prossime riprese».

Arte e commercio insieme

«Questa web series – ha spiegato la testimonial Stefania Miotto - unisce il mondo dell'arte e quello del commercio, universi apparentemente così diversi, ma al contempo complementari per ricostruire il tessuto sociale e culturale di una comunità. Solo con coraggio, tenacia e collaborazione reciproca, possiamo rialzarci e creare metaforicamente una melodia unica che ci accompagni fiduciosi verso la ripresa di tutte le attività».

Dettagli

Oltre ai partner istituzionali, il progetto è sostenuto da:

ZioMax (prodotti capelli e corpo bio-compatibili e accessori moda), Prelibate Tentazioni (specialità artigianali dolci e salate ed arredo tavola), 8 Note Caffè (torrefazione artigianale), Romano Store (abbigliamento e calzature), Tiziana Andreetta (naturopata), Estetica Delfina (centro benessere) e La Bottega dell'Orafo (laboratorio orafo e gioielleria), assieme a due main sponsor: Assinuova (agenzia plurimandataria di assicurazioni) e Antico Forno, (nota pasticceria artigianale padovana). 

Di particolare importanza anche la collaborazione con l'associazione culturale Veneto Suoni e Sapori  che da sette anni, grazie alle manifestazioni Il Salone dei Sapori e Novembre PataVino, promuove le eccellenze del territorio tra cultura, commercio ed enogastronomia e che ha firmato la co-produzione della web series.

I video

Le video-interviste, realizzate dal regista e videomaker Matteo Menapace (Videoe20) con gli scatti fotografici di Valentina Urso (V-Studio), saranno pubblicate dal 4 al 28 maggio con due uscite settimanali sulle pagine social e sul canale Youtube di Suoni Patavini e saranno condivise anche sulle pagine e i profili social di Stefania Miotto e di tutti gli altri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la web series “Commercio e Arte... si riparte!”: video online alla scoperta delle attività del territorio

PadovaOggi è in caricamento