Lunedì, 15 Luglio 2024
publisher partner

Inquinamento e mobilità pubblica: Padova all’avanguardia con il Progetto SMART

La mobilità sostenibile, come il tram, rappresenta una delle principali soluzioni

L'area padovana, come il resto della Pianura Padana, è una delle più inquinate d'Europa. Secondo il rapporto di Legambiente “Mal’aria di città”, nel 2023 sono state 18 le città italiane a non rispettare il limite previsto per il PM10 e Padova è risultata al quinto posto con 62 giorni di sforamento. Come ormai noto, l'inquinamento è collegato a una vasta gamma di problemi di salute e la mobilità sostenibile potrebbe giocare un ruolo chiave nel diminuire i rischi.

Il tram è una soluzione cruciale per migliorare la qualità dell'aria: la rete SMART ridurrebbe il traffico del 42% lungo la linea Sir3, con l'utilizzo di 55 mezzi che effettueranno 450 corse al giorno consentendo a 144mila persone di spostarsi senza auto private. L'espansione della rete rappresenta un impegno verso la sostenibilità e comporta inevitabilmente dei disagi, come deviazioni e cantieri, ma solo così si può aspirare a una città più pulita ed efficiente.

Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.trampadova.it

Video popolari

PadovaOggi è in caricamento