rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Sport Crocefisso / Via Pietro Pomponazzi

152 atleti coinvolti: concluso il 3° Campionato Sportivo del COMFOPNORD

Il campionato sportivo del Comando Forze Operative Nord si è svolto nel centro sportivo-militare di Salboro. Gli atleti premiati dall'assessore allo sport Diego Bonavina

Si è concluso giovedì 24 maggio il campionato sportivo del Comando Forze Operative Nord nel centro sportivo-militare di Salboro.

152 atleti

In gara 152 militari provenienti dal Comando Divisione “Friuli” di Firenze, dalle Brigate “Pozzuolo del Friuli” di Gorizia, “Ariete” di Pordenone, “Folgore” di Livorno, “Friuli” di Bologna, dai Comandi Militari di Bologna e Campobasso e dallo stesso COMFOPNORD si sono confrontati in discipline di atletica  e nuoto, “Army cross”, tennis e “Dragon boat”. Abbiamo chiesto al generale di Brigata Tommaso Vitale, Capo di Stato Maggiore del COMFOPNORD, di farci un resoconto di queste giornate (video). 

Le gare

Le gare si sono aperte martedì con l'“in bocca al lupo” del Comandante delle Forze Operative Nord, Generale di Corpo d’Armata Paolo Serra e con l’augurio del Presidente del CONI Veneto Gianfranco Bardelle. 

Il saluto dell'assessore Bonavina

Il Generale di Divisione Carmelo De Cicco, vice comandante del COMFOPNORD e l’assessore allo sport del comune di Padova, Diego Bonavina, hanno premiato giovedì i primi classificati in ogni disciplina ricordando quanto sino importanti i valori etici dello sport, valori che molto spesso si avvicinano sovrapponendosi ai valori militari quali la lealtà nei confronti dell’avversario, il lavoro di squadra, la ricerca della vittoria in una sano confronto nel rispetto delle regole, valori che sono anche il bagaglio culturale di ogni soldato moderno. L'assessore allo sport ha assistito alle gare di nuoto e nel suo intervento ha citato Nelson Mandela: "Nulla al mondo unisce quanto lo sport". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

152 atleti coinvolti: concluso il 3° Campionato Sportivo del COMFOPNORD

PadovaOggi è in caricamento