Alia Aduna Volley Padova: missione trasferta sul campo di Chions Fiume

Sabato 15 febbraio alle ore 20.30 il team di Casalserugo sarà di scena alla Palestra Comunale di Chions, casa della CFV Friultex, penultima forza del girone E di B2 Femminile

Missione trasferta per Alia Aduna Padova che, dopo aver superato Jesolo nell’ultimo turno, si prepara ad affrontare un’altra formazione coinvolta nella lotta per non retrocedere. Sabato 15 febbraio alle ore 20.30 il team di Casalserugo sarà di scena alla Palestra Comunale di Chions, casa della CFV Friultex, penultima forza del girone E di B2 Femminile.

Crescita di gruppo

Come sottolineato da coach Amaducci nell’immediato post partita di sabato scorso, l’obiettivo di crescita del gruppo ora è migliorare il rendimento in trasferta, fin qui deficitario. Basti pensare che l’ultimo (e unico) successo esterno della stagione di Alia risale addirittura al 30 novembre scorso, quando Turri e socie si imposero con un netto 0-3 sul terreno delle Villadies. Per il resto, nel conto ci sono sei sconfitte e un bottino complessivo di appena cinque punti, contro i quindici ottenuti tra le mura amiche. Può essere davvero la gara di Chions ad aprire un nuovo capitolo? Il precedente dell’andata (3-0 per Aduna) è incoraggiante ma forse poco indicativo, considerando che si giocò quasi quattro mesi fa (26 ottobre), tuttavia il ruolino di marcia della Friultex in casa lascia più di uno spiraglio aperto. Nei sette match interni finora disputati la squadra guidata da Marco Amiens ha ottenuto due soli successi (3-0 contro Villadies e 3-1 su Fusion) e ben cinque sconfitte, tutte per 3-0 o 3-1. Senza lasciarsi andare a facili entusiasmi, la missione trasferta questa volta sembra un po’ meno impossibile rispetto al recente passato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento