30° Airoh Mantova Starcross: il team padovano punta alla vittoria

64 pilloti da 18 nazioni per uno spettacolo mondiale, tra i favoriti il Martin Honda

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

In una magnifica giornata invernale, nel cuore della Città patrimonio dell'Unesco, si è tenuta oggi la conferenza stampa di presentazione del 30°Airoh Mantova Starcross, celebrata come da tradizione in Sala Consiliare, luogo che testimonia il legame tra la città e le sue tradizioni motoristiche. Erano presenti il sindaco Nicola Sodano, l'assessore allo Sport e alla Promozione della Città Enzo Tonghini, il presidente del Tazio Nuvolari Giovanni Pavesi, i piloti Alessandro Lupino, Cristian Beggi e Nicola Favalli (17 enne mantovano che debutta domenica con Cevolani Racing KTM). Come noto si correrà sabato 26 e domenica 27 gennaio. Da metà dicembre è in pieno fermento la macchina organizzativa di questa gara che non tramonta mai, seguitissima in tutto il mondo, tanto che a oggi sono 85 i giornalisti italiani accreditati, 21 gli stranieri e 4 i gruppi televisivi presenti (Youthstream Television, Sportitalia, AutoMoto Tv, e il circuito areale Motocross Network), che hanno costretto già lunedì alla chiusura degli accrediti come nel 2010. Una delle corse motociclistiche più antiche e radicate in Europa che anche quest'anno aprirà la nuova stagione di gare ufficiali con 2 settimane di anticipo rispetto al classico calendario, in virtù della partenza anticipata della stagione che vedrà il motocross impegnato in una doppia trasferta intercontinentale in Qatar e Tailandia.

Sono 64 gli assi internazionali dei Campionati del mondo MX1 ed MX2 in rappresentanza di 18 Nazioni e 7 Case motociclistiche ammesse alla gara. Tra i favoriti il team padovano Martin Honda gestito dai fratelli Paolo e Maurizio Martin che presenterà il Campione tedesco vincitore a Mantova nel 2007 Max Nagl e il forte russo Evgeny Bobryshev in sella alle nuove moto con forcelle ad aria.

In pista i blasonati team Rockstar Energy Suzuki, Kawasaki Racing KRT, Yamaha Motocross, Honda World Motocross, LS Honda, TM Factory, KTM Racing, con i loro stupendi mezzi e le moto 2013. Tra gli iscritti due importantissimi e graditi ritorni, il numero due del mondo Clement Desalle dal Belgio e il francese terzo classificato del mondiale MX1 2012 Gautier Paulin. Confermata la classica formula che prevede le prove nel mattino del sabato, gare di qualifica MX1 ed MX2 il pomeriggio e spettacolare Motocross Superpole riservata ai big. La domenica dopo il warm up, l'Airoh Cup uno contro uno e le tre manches finali che decreteranno il nuovo nome che entrerà a far parte del pantheon dei vincitori di Airoh Starcross. Prezzi popolari e bloccati dal 2008, come sempre molto interessante il paddock open del sabato con la possibilità di vedere da vicino team e piloti. Attesi ospiti e amici dello Starcross come i piloti Ducati MotoGP Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, Marco Melandri, Max Pezzali, DJ Ringo, lo stilista dei 9.2 Carlo Chionna, la soubrette Maddalena Corvaglia e il produttore Rocco Siffredi. Il meteo annuncia bel tempo sia sabato che domenica, la pista è perfetta e il paddock pronto. Il fotoservizio completo è scaricabile per l'uso giornalistico su:www.facebook.com/pages/Studio-Bergonzini-Comunicazione mentre il video ufficiale di presentazione può essere scaricato su:www.youtube.com/studiobergonzini

Media relations:press@studiobergonzini.com

Piloti teste di serie

N. 25 Clement DESALLE (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N. 22 Kevin STRIJBOS (Rockstar Energy Suzuki/BEL); N.21 Gautier PAULIN (Kawasaki Racing/FRA); N.12 Max NAGL (Honda World Motocross/GER); N.777 Evgeny BOBRYSHEV(Honda World Motocross/RUS); N.287 Markus SCHIFFER (Rockstar Energy Suzuki/GER); N.4 Tanel LEOK (Honda/EST); N. 121 Xavier BOOG(KTM/FRA); N.999 Rui GONCALVES (KTM/POR); N.39 Davide GUARNERI(Marchetti Racing KTM/ITA); N.40 Giacomo del SEGATO (Marchetti Racing KTM/ITA); N.7 Jonathan BARRAGAN (KTM/SPA); N.91 Matiss KARRO (KTM/LAT); N.461 Romain FEBVRE (KTM/FRA); N.462 Yentel MARTENS (KTM/BEL); N.100 Tommy SEARLE (Kawasaki/GB); N.107 Arnaud TONUS (Kawasaki/SVI); N. 89 Jeremy van HOREBEEK (REDBULL KTM/BEL); N.212 Marc de REUVER(KTM/NED); N. 24 Shaun SIMPSON (TM/GB); N.34 Joel ROELANTS(Monster Energy Yamaha/BEL); N.35 Nick TRIEST (Honda/BEL); N.77 Alessandro LUPINO (Kawasaki/ITA); N.80 Robert JUSTS (Latvia Elksni Honda/LET); N.81 August JUSTS (Latvia Elksni/Honda/LET); N. 82 Matthias PLESSERS (Latvia Elksni Honda/BEL); N. 63 Ceriel Klein KROMHOF (HSF Logistic team KTM/NED); N.85 Micha Boy de WAAL (Suzuki/NED); N.961 Davide BONINI (SDM Kawasaki/ITA); N.111 Cristian BEGGI (Honda/ITA).

ORARI

sabato 26 gennaio: ore 10.00 operazioni preliminari; ore 11.00 prove libere MX 2; ore 11.30 prove libere MX1; ore 12.00 prove libere MX2; 12.30 prove libere MX1; ore 15.00 batteria di qualifica MX2; ore 15.30 batteria di qualifica MX1; ore 16.00 Motocross Superpole.

domenica 27 gennaio: ore 10.00 Warm up MX2; ore 10.30 Warm up MX1; ore 11.00 Airoh Cup 1 contro 1; 12.30 Public meeting (caccia all'autografo nel paddock); 13.45 Gara 1; 15.00 Gara 2; 16.15 Gara 3; 16.45 Grande premiazione finale

PREZZI

sabato 26 gennaio: € 15,00 con pass per accesso al paddock

domenica 27 gennaio: € 25,00 - ragazzi fino a 12 anni € 5,00

AREA CAMPER: venerdi e sabato aperto dalle 9:00 alle 23:00- domenica dalle 7:00 alle 23:00

Albo d'oro Mantova Starcross: 1984 M.Velkeneers (Gilera/OLA); 1985 C.Maddii (Gilera/ITA); 1986 G.Jobè (Suzuki/BEL); 1987 D.Strijbos (Cagiva/OLA); 1988 E.Geboers (Honda/BEL); 1989 J.Leisk (Honda/AUS); 1990 S.Kalos (Yamaha/USA); 1991 T.Parker (Honda/USA); 1992 T.Vohland (Suzuki/USA); 1993 M.Fanton (Kawasaki/ITA); 1994 S.Everts (Kawasaki/BEL); 1995 T.Vohland (Suzuki/USA); 1996 M.Bervoets (Suzuki/BEL); 1997 T.Vohland (Yamaha/USA); 1998 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 1999 A.Bartolini (Yamaha/ITA); 2000 M.Pichon (Suzuki/FRA); 2001 A.Bartolini (Husqvarna/ITA); 2002 P.Beirer (Vismara Honda/GER); 2003 M.Pichon (Suzuki/ITA); 2004 S.Everts (Yamaha/BEL); 2005 S.Everts (Yamaha/BEL); 2006 S.Everts (Yamaha/BEL); 2007 M.Nagl (KTM/GER); 2008 D.Philippaerts (KTM/ITA); 2009 K.Strijbos (Honda/BEL); 2010 A.Cairoli (KTM/ITA); 2011 D.Philippaerts (Yamaha/ITA); 2012 A.Cairoli (KTM/ITA)

Torna su
PadovaOggi è in caricamento