Alfa Maserà si qualifica alle nazionali di serie c

​Allamprese, Conforto, Di Lauro, Ruzzon conducono a Legnano (MI) la società maseratense

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Una domenica da incorniciare quella trascorsa ieri dalle più giovani atlete di ginnastica ritmica dell'ASD Alfa Maserà sulla pedana della Federazione Ginnastica d'Italia.

Dopo il buon posizionamento sui campi della Serie C regionale, infatti, Matilde Allamprese, Katia Conforto, Giulia Di Lauro e Valeria Ruzzon sono tornate a gareggiare ieri all'Interregionale Nord-Ovest e Nord-Est di Serie C tenutasi al Palasport Ruffini di Torino classificandosi al 13° posto sulle 38 squadre presenti, in 3^ posizione rispetto alle squadre del Veneto.

Le ginnaste, allenate da Francesca Sette, Giuditta Macchi ed Erika Berion, in questa sede hanno riproposto il collettivo a corpo libero, la coppia ai cerchi, l'esercizio fune/nastro e l'individuale alle clavette.

"Un successo coronato dopo tanto lavoro, - spiega Simone Piva, Presidente della Asd Alfa Maserà - che ha visto il gruppo, formato quest'anno ed alla prima esperienza su questo campo, fronteggiare egregiamente squadre di altissimo livello. Si tratta di un risultato che motiva tutto lo staff e le ragazze in primis a dare ancora una volta il massimo fino alla fase nazionale che si terrà il prossimo 24 maggio a Legnano (MI)".

Torna su
PadovaOggi è in caricamento