Sport

Campionati italiani di atletica leggera, Padova in pista con Assindustria Sport

Veronica Zanon e Rebecca Pavan guidano la squadra di Assindustria Sport ai Tricolori

Veronica Zanon (foto di Massimo Bertolini)

Alle spalle c’è la memorabile edizione 2020, organizzata proprio da Assindustria Sport allo Stadio Colbachini, una kermesse tricolore carica di significati agonistici e simbolici, con l’atletica leggera che ripartiva più forte anche della pandemia. Nel 2021 i Campionati Italiani Assoluti si spostano invece allo Stadio Quercia di Rovereto, impianto che, da venerdì 25 a domenica 27 giugno, metterà in palio 42 titoli in tre giornate di sfide, coinvolgendo oltre 1.200 atleti-gara. E anche la squadra gialloblù sarà presente con ambizioni importanti: 11 i suoi portacolori che hanno ottenuto il minimo di qualificazione, diversi di loro possono puntare alla finale e, anche, a una medaglia.

Campionati italiani

È il caso di Veronica Zanon, primatista italiana juniores del salto triplo, che cerca il rilancio dopo un’edizione sottotono dei Tricolori under 23 e che proverà a salire nuovamente sul podio dopo la medaglia di bronzo vinta “in casa” nel 2020. Rebecca Pavan si sposta invece a Rovereto lanciata dal titolo nazionale promesse conquistato un paio di settimane fa a Grosseto nel salto in alto, dopo essere salita a 1.85 in questa stagione. Anche Laura Dalla Montà vanta uno dei migliori risultati di accredito, nel suo caso nei 3.000 siepi, così come Carol Zangobbo, sfortunata nel lungo a Padova 2020 ma sul terzo gradino del podio a Bressanone 2019. Attenzione poi a Matteo Miani, che si presenta sulla pedana dell’asta forte della medaglia d’argento infilata al collo agli Assoluti indoor di Ancona, quando ha saputo issarsi a quota 5.32. Ma una menzione particolare la merita pure Tarè Bergamo, la più giovane della spedizione: a soli 16 anni ha ottenuto il minimo nel lancio del disco. Lo sprinter Fabrizio Ceglie, fresco della vittoria ai Campionati italiani promesse nei 100 metri, ha invece dovuto dare forfait alla vigilia, a causa di un risentimento muscolare.

Programma

RaiSport+HD trasmetterà i Campionati Italiani Assoluti in diretta dalle ore 19 alle 21 nelle giornate di sabato e domenica, mentre per venerdì 25 giugno è in programma una sintesi di circa un’ora e mezza a partire dalle ore 20.45. Negli orari non coperti dalla Rai, le gare saranno trasmesse su www.atletica.tv. Se i riflettori saranno puntati tutti sullo Stadio Quercia, nel weekend ci saranno però anche altri appuntamenti per gli atleti di Assindustria Sport, sabato presenti a Feltre al Memorial Romeo Dilli, valido come 4^ prova della Coppa Veneto, e, sabato e domenica, con i propri cadetti e ragazzi, a Rovigo, nell’11^ Manifestazione di preparazione ad eventi di interesse nazionale.

Atleti

Ecco tutti gli atleti di Assindustria Sport a Rovereto.

  • UOMINI. Asta: Matteo Miani.
  • DONNE. 100: Hope Esekheigbe; 3.000 siepi: Laura Dalla Montà; marcia (10 km su strada): Annachiara Paternicò; alto: Rebecca Pavan; lungo: Carol Zangobbo; triplo: Veronica Zanon; disco: Tarè Miriam Bergamo; martello: Anna Bonato, Greta Zin; giavellotto: Margherita Randazzo.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati italiani di atletica leggera, Padova in pista con Assindustria Sport

PadovaOggi è in caricamento