menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atletica, al via i campionati italiani indoor: saranno 12 i portacolori di Assindustria Sport

26 titoli in palio nel weekend ad Ancona: le punte di diamante sono Lodovico Cortelazzo e Carol Zangobbo

Al via i campionati italiani assoluti indoor di atletica leggera. E la truppa "padovana" sarà a dir poco fornita: Assindustria Sport porterà ben dodici portacolori ad Ancona da venerdì 16 a domenica 18 febbraio.

Le punte di diamante

Sono 26 i titoli in palio, equamente divisi tra maschili e femminili, e il club padovano intende fare bella figura. Le punte di diamante saranno gli azzurrini Lodovico Cortelazzo e Carol Zangobbo: il primo ha ritoccato poche settimane fa a Modena il suo primato personale nei 60 metri, portandolo a 6”72, mentre la seconda si sdoppierà tra la gara più veloce e il salto in lungo, prova nella quale si presenta in pedana con la terza miglior misura di accredito (6.21). Immediatamente alle sue spalle nelle liste c’è la compagna di maglia Francesca Bianco, in questa stagione già salita sulla piazza d’onore del podio ai Tricolori under 23, sempre ad Ancona. Buone prospettive anche per il mezzofondista Emilio Perco, che vanta il secondo miglior tempo d’iscrizione negli 800 (1’48”26).

I convocati per i campionati italiani

UOMINI. 60: Lodovico Cortelazzo; 800: Emilio Perco; 1.500: Perco; 60hs: Marco Massaro; asta: Matteo Miani, Marcello Palazzo; staffetta 4x1 giro: Abdoullatif Compaore, Michele Dianin, Paolo Galletta, Federico Polo. DONNE. 60: Carol Zangobbo; 1.500: Laura dalla Montà; 3.000: Dalla Montà; lungo: Francesca Bianco, Zangobbo.

Le altre manifestazioni

In queste ore Assindustria Sport festeggia però anche la convocazione di Federico Camuffo per l’Incontro Internazionale under 20 indoor in programma il prossimo 3 marzo a Nantes. Il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo Sviluppo Stefano Baldini ha ufficializzato l’elenco dei 53 convocati che sfideranno i pari età di Francia e Germania. Tra loro diversi dei protagonisti di questa prima parte di stagione: è proprio il caso di Camuffo, due settimane fa medaglia d’argento ai campionati italiani juniores. Non è tutto: Hope Esekheigbe (allieva, 60), Laura Moro (allieva, salto in lungo), Fabrizio Ceglie (junior, 60) e Giovanna Maracci (junior, asta) sono stati convocati nella selezione veneta che gareggerà a Modena il prossimo 25 febbraio, in un incontro fra rappresentative regionali indoor.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento