rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport Altichiero / Viale Nereo Rocco

La carica dei 1.900: maxi partecipazione ai campionati regionali indoor di atletica a Padova

In attesa dei campionati italiani giovanili di prove multiple, in programma l’1 e il 2 febbraio, il quarto weekend stagionale di gare al Palaindoor propone una doppia manifestazione a carattere “open” che coinciderà con i campionati regionali assoluti individuali di Veneto e Lombardia

1.200 lo scorso weekend. Ma niente in confronto a quanto accadrà sabato 25 e domenica 26 gennaio al Palaindoor di Padova: saranno 1.900 i partecipanti ai campionati regionali individuali assoluti indoor, organizzati dalla Fidal Veneto.

Il programma

In attesa dei campionati italiani giovanili di prove multiple, in programma l’1 e il 2 febbraio, il quarto weekend stagionale di gare al Palaindoor propone una doppia manifestazione a carattere “open” che coinciderà con i campionati regionali assoluti individuali di Veneto e Lombardia. Ventotto i titoli regionali in palio per il Veneto: 14 maschili (200, 800, 3000, 5 km di marcia, alto, triplo, peso; 60, 60 hs, 400, 1500, asta, lungo e staffetta 4x2 giri) e altrettanti femminili (200, 800, 3000, 3 km di marcia, lungo, peso e asta; 60, 60 hs, 400, 1500, alto, triplo, staffetta 4x2 giri). Circa 1900 gli atleti attesi in pista nell’arco delle due giornate, una partecipazione da record che conferma il Palaindoor di Padova tra i principali poli dell’atletica italiana al coperto. Al femminile, bella sfida nei 400 tra Rebecca Borga (Fiamme Gialle), Virginia Troiani (Cus Pro Patria Milano), Linda Olivieri (Fiamme Oro) e Anna Polinari (Atl. Brescia 1950 Ispa Group). Annunciate anche Elisa Molinarolo (Atl. Riviera del Brenta) nell’asta, la svizzera Irena Pusterla nel lungo e i duelli giovanili tra Rebecca Pavan (Assindustria Sport Padova) e Rebecca Mihalescul (Fondazione M. Bentegodi) nell’alto e tra Veronica Zanon (Assindustria Sport Padova) e Camilla Vigato (Bracco Atletica) nel triplo. Tra gli uomini, l’allievo Yassin Bandaogo (Atl. Vicentina) ha il miglior accredito nei 60 (6”85). Gli juniores Joseph Twumasi (Atl. Studentesca Rieti Andrea Milardi) e Francesco Domenico Rossi (Geas Atletica) saranno gli atleti da battere rispettivamente nei 200 e nei 400. Da seguire anche Enrico Brazzale (Atl. Vicentina) negli 800, opposto ad Abdessalam Machmach (Athletic Club ’96 Alperia) e a Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia), e Riccardo Tamassia (Trevisatletica) nei 1500. L'elenco completo degli iscritti è disponibile a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La carica dei 1.900: maxi partecipazione ai campionati regionali indoor di atletica a Padova

PadovaOggi è in caricamento