Automobilismo: il pilota Montagnanese Alfredo Acetulli torna in pista a Franciacorta

Il rally show bresciano, giunto alla sua tredicesima edizione, vedrà impegnato il pilota padovano che sarà alla guida della Renault Clio Williams gruppo A

Rally e pista, un matrimonio non facile ma che in alcune occasioni riesce a dare vita ad eventi di alto spessore, come il Franciacorta Rally Show. L'appuntamento bresciano, giunto alla tredicesima edizione, si disputerà sull'omonimo autodromo nel prossimo weekend, a cavallo tra Sabato 2 e Domenica 3 Novembre. Da sempre amante di questa tipologia di competizioni, capaci di contenere i tempi di impegno per chi deve fare i conti con il proprio lavoro, Alfredo Accettulli sarà della partita. Il pilota di Montagnana è pronto a tornare al volante della sempreverde Renault Clio Williams gruppo A, oggetto di un profondo restyling, a cura di New Star 3, dopo lo sfortunato epilogo dello Slalom dei Colli Euganei, Città di Este.

Revisione della vettura

«Amo tutte le gare di questo tipo – racconta Accettulli – perchè le ritengo molto spettacolari ed anche perchè mi permettono di poter correre senza sottrarre troppo tempo agli impegni di lavoro. Ho sempre desiderato correre qui a Franciacorta, una delle più belle a livello di rally show, e non ci sono mai riuscito. Quest'anno, seppur iscritto all'ultimo minuto, sono riuscito a ritagliare dello spazio per poter essere presente. Non vedo l'ora di iniziare. Viste le problematiche che abbiamo patito ad Este è stato deciso, con lo staff di New Star 3, di controllare da cima a fondo la vettura, in ogni particolare. Li ringrazio di cuore perchè hanno svolto un lavoro eccezionale, meticoloso e che è costato tanti sacrifici e lunghe notti in officina».

Il programma

Un Accettulli fiducioso quindi, quello che si appresta a condividere l'abitacolo della francesina da rally con Marinella Bonaiti, in un contesto che, stando alle voci della vigilia, dovrebbe vedere al via un nutrito parco partenti, banco di prova interessante per il rientro in gara. Quattro le prove speciali in programma, per il Franciacorta Rally Show 2019, con la giornata di Sabato che vedrà protagonista la sola “Franciacorta By Night” (11,44 km). Si ripartirà poi alla giornata seguente, Domenica, per affrontare i rimanenti tre crono previsti. Alla “Franciacorta By Sun” (11,44 km), copia della prova serale, il compito di aprire le danze prima di affrontare la “Lombardia Special Stage” (14,88 km) e concludere con la “Brescia Special Stage” (9,34 km), la più corta del quartetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gara in Franciacorta

«Il percorso di gara sarà totalmente nuovo per noi – sottolinea Accettulli – e, vedendo le cartine, sicuramente si presenta tortuoso, a tratti veloce e guidato. A detta di chi ci ha già corso è particolarmente impegnativo perchè alterna il veloce al lento, condito da tante inversioni. La Clio gruppo A si adatta, da tradizione, a quasi tutte le tipologie di percorso e la vedo bene anche qui a Franciacorta. Dovremo lavorare bene durante le ricognizioni per cercare di trovare il giusto ritmo sin dal via, essendo soltanto quattro le prove speciali in programma. Di solito, qui a Franciacorta, il parco partenti è importante quindi avremo ulteriore stimolo per cercare di fare bene, per noi ma anche per tutti i nostri partners, per Tenjob e per gratificare l'immensa mole di lavoro che i ragazzi di New Star 3 hanno portato avanti per permetterci di essere al via».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • I cani da adottare a Padova: tutti i cuccioli da accogliere in casa

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento