Basket, clamorosa disfatta per la Virtus Padova: contro la capolista Cento finisce 79-37

Sconfitta di proporzioni epiche per i neroverdi, che ritrovano Jc Canelo ma vengono asfaltati dai ferraresi

La disfatta di Cento. Clamorosa débacle per la Virtus Padova, che perde 79-37 contro la capolista nella sfida valevole per la 24esima giornata del campionato di basket di serie B e vede ridimensionate le proprie ambizioni.

La cronaca

Cento ha letteralmente surclassato i neroverdi, che hanno collezionato due record negativi tutt'altro che invidiabili: non solo non avevano mai segnato la miseria di 37 punti in campionato, ma soprattutto non avevano mai subìto un passivo così ampio. Un'autentica serataccia, con i ragazzi di Rubini mai in grado di entrare in partita e soprattutto mai capaci di centrare il canestro quando era necessario farlo. Doppiati nel primo quarto, i neroverdi hanno fatto sperare in un recupero nei secondi 10′ giocando alla pari con i capolisti, rientrando in spogliatoio con un -13 che tutto sommato lasciava aperta la partita. Invece con Vico e Benfatto a condurre le danze, a metà del terzo quarto il distacco era già lievitato a 21 punti (43-22) con i virtussini indefessi a litigare con il canestro (alla fine le percentuali saranno del 35% da 2 e dell’8% da 3) e i padroni di casa a giocare con la sicurezza dei grandi. Con 15′ ancora da giocare la partita era già finita anche perchè con il passare dei minuti esplodeva il talento del giovane Chiera, ma purtroppo il regolamento impone di giocare fino al quarantesimo anche in caso di manifesta disparità. La sofferenza veniva alleviata solo dal rientro di JC Canelo che, nonostante la precarietà della forma fisica e più di 2 mesi di assenza, esordisce risultando subito il miglior attaccante virtussino in rapporto ai minuti giocati. Ora arriva una provvidenziale settimana di riposo per la Virtus Padova, che domenica 11 marzo torna a Rubano per affrontare Bernareggio.

Il tabellino

Baltur Cento-Virtus Padova 79-37

Baltur Cento: Pasqualin 6 (0/0, 2/5, 0/0), Vico 9 (2/3, 1/3, 2/2), D’alessandro 4 (2/2, 0/4, 0/0), Piunti 6 (2/6, 0/0, 2/2), Benfatto 13 (6/8, 0/0, 1/2), Cantone 2 (1/1, 0/2, 0/0), Chiera 19 (2/3, 5/6, 0/0), Mastrangelo 6 (0/1, 2/2, 0/0), Rizzitiello 5 (1/1, 1/3, 0/0), Ba 9 (3/5, 0/0, 3/6), Graziani 0 (0/1, 0/2, 0/0), Manzi 0 (0/0, 0/1, 0/0) – All. Benedetto – Ass. Parro e Cotti. Tiri da 2: 19/31 (61%) – Tiri da 3: 11/28 (39%) – Tiri liberi: 8/12 (67%) – Rimbalzi: 39 (11+28 – Benfatto 9) – Assist: 25 (Cantone 10)

Virtus Padova: Piazza 4 (2/8, 0/1, 0/0), De Zardo 4 (2/4, 0/1, 0/0), Schiavon 3 (0/0, 1/4, 0/0), Crosato 2 (0/0, 0/5, 2/2), Nobile 9 (4/12, 0/1, 1/2), Calzavara 3 (1/4, 0/0, 1/2), Canelo 6 (2/5, 0/0, 2/2), Maresca 6 (3/6, 0/0, 0/0), Tognon 0 (0/0, 0/0, 0/0), Buia 0 (0/1, 0/0, 0/0), Visentin 0 (0/0, 0/0, 0/0) – All. Rubini – Ass. Primon e De Nicolao. Tiri da 2: 14/40 (35%) – Tiri da 3: 1/12 (8%) – Tiri liberi: 6/7 (86%) – Rimbalzi: 20 (5+15 Crosato 5) – Assist: 10 (Piazza 4)

Parziali: 20-8, 12-11 (32-19), 23-10 (55-29), 24-8 (79-37)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento