menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket serie B: Antenore Energia espugna Vicenza e si aggiudica il derby

Quinto successo di fila per Padova nel trittico infernale che comprendeva Pavia, Vigevano e Vicenza in sette giorni e si tiene stretta la vetta della classifica

Un’altra impresa per gli uomini di coach Rubini: l’Antenore Energia Virtus Padova trionfa 53-56 a Vicenza in un derby al cardiopalma deciso da una grande rimonta negli ultimi minuti. Quinto successo di fila per Virtus che supera maestosamente il trittico infernale che comprendeva Pavia, Vigevano e Vicenza in sette giorni e si tiene stretta la vetta della classifica.

La partita

Rubini parte con De Nicolao, Piazza, Ferrari, Calò e Morgillo. Virtus comincia bene con un break di 6-0, mantenendo inviolato il canestro per 4’. Vicenza però appena riesce a sbloccarsi mostra di essere in partita e il primo quarto che si chiude 10-14 per Padova. Il sorpasso biancorosso arriva in avvio di secondo quarto (15-14), Virtus perde il filo del discorso in avanti mentre Vicenza viene trainata da Cernivani e Galipò fino al +7. Rubini riassesta i suoi e all’intervallo lungo si va 28-24 per Tramarossa. Vicenza rientra bene sul parquet ed infila un doloroso 5-0 che vale il +9. Per Virtus le cose sembrano mettersi male ma è straordinaria la reazione caratteriale della squadra di Rubini: in cattedra sale Dagnello che spara due triple preziosissime che consentono poi a Morgillo di firmare il -2. Virtus trova il 37-37 ma Vicenza rimette il naso avanti, la partita si infiamma con le triple di Cernivani, Dagnello e Crosato: 45-43 all’ultimo quarto.

Quarto decisivo e tabellino

Nell’ultimo round Dagnello con una magata si inventa il 45-45, Ferrari firma prima il sorpasso (50-51), poi il +2 e infine infila il +4. Virtus alza le barricate e non lascia più passare nulla. Quinta vittoria di fila e un’altra stupenda impresa. Ora appuntamento a sabato alle 21 con un altro big match: questa volta tocca a Lecco a Rubano.

VICENZA  53 – ANTENORE ENERGIA 56

Parziali: 10-14, 18-10, 17-19,8-13

VICENZA Galipo 4, Owens ne, Montanari 2, Corral 13, Gianesini ne, Rigon ne, Conte 12, Brighi 1, Crosato 4, Milani ne, Cernivani 14, Pedrazzani 3 All. Venezia

ANTENORE ENERGIA Pellicano, Dagnello 16, Schiavon 2, Visone ne, Morgillo 9 , De Nicolao 4, Piazza 4, Ferrari 11, Bianconi 7, Baccaglini ne, Calò 3  All. Rubini

Arbitri: Pierluigi di Lecce e Marino di Ruvo di Puglia (BA)

Note: tiri da due Vicenza 18/34  – Virtus14/33 , tiri da tre 4/24 – 5/21, rimbalzi 37-38, assist 10-11

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento