Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Biancoscudati Padova-Sacilese risultato partita 12 aprile 2015

Nella gara dell'Euganeo gli uomini di mister Parlato vincono con gol su rigore: superato il muro alzato dal portiere friulano che commette, però, il fallo decisivo

All'Euganeo il Padova ospita la formazione della Sacilese squadra ostica che all'andata passò con un gol di Sottovia.

LA GARA. Nella prima frazione più Biancoscudati che friulani anche se la squadra ospite al 20° si divora una ghiotta occasione con Beccaro che spedisce la palla in out. Poi dalla mezz'ora comincia un vero e proprio assedio degli uomini di mister Parlato che ci provano con Petrilli due volte e con il duo Salvadori-Amirante. Ma è il Favaro show: il portiere friulano, insuperabile, chiude la porta a ogni tentativo e manda le due squadre negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa ancora protagonista il portiere della Sacilese, nel bene e nel male. Prima salva ancora il risultato con un intervento di pugno, poi, cinque minuti dopo, interviene in modo indiscriminato su Amirante: per il direttore di gara è rigore. Dal dischetto Segato non sbaglia: è 1-0. Finale acceso con occasioni da una parte e dall'altra, con la Sacilese che rischia di pareggiare su punizione: ma Petkovic c'è e mette la parola fine alla gara.

BIANCOSCUDATI PADOVA-SACILESE 1-0

Reti: 11°st Segato rigore

BIANCOSCUDATI PADOVA: Petkovic, Busetto, Salvadori, Mazzocco (40°st Fenati), Thomassen, Sentinelli, Dionisi (10°st Nichele), Segato, Amirante, Ilari, Petrilli (23°st Zubin).

Allenatore: Parlato

SACILESE CALCIO: Favaro, Mboup, Beccia, Favret, Peressini, Baggio, Craviari (37°st Pederiva), Boscolo, Stiso (15°st Manolache), Beccaro, Spagnoli.

Allenatore: Marchetto

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido, ASSISTENTI: Dell'università di Aprilia, Notarangelo di Cassino

AMMONITI: Amirante, Spagnoli, Favaro, Beccia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biancoscudati Padova-Sacilese risultato partita 12 aprile 2015

PadovaOggi è in caricamento