menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Colorata coreografia allo stadio Euganeo in Tribuna Fattori (fonte foto: biancoscudatipadova.com)

Colorata coreografia allo stadio Euganeo in Tribuna Fattori (fonte foto: biancoscudatipadova.com)

Biancoscudati Padova-Unione Triestina risultato partita 2 novembre 2014

Il match si chiude al cardiopalma: in una manciata di minuti la rete di vantaggio del Padova cede il passo all'espulsione di Niccolini e al gol in rigore della Triestina, che chiude così in pareggio

Padova-Triestina, in un'assolata domenica pomeriggio d'autunno va in scena allo stadio Euganeo un classico del calcio italiano. La memoria corre al paròn Nereo Rocco, che ha fatto le fortune di ambedue le compagini sia da giocatore che da allenatore. Vistosa e colorata la coreografia in Tribuna Fattori, in curva ospiti per la prima volta in stagione si vedono degli ultras avversari, il che rende la partita viva anche sugli spalti con scambi reciproci di sfottò. Finale di partita al cardiopalma: in una manciata di minuti il vantaggio del Padova cede il passo all'espulsione di Niccolini e al gol in rigore della Triestina, che chiude il match in pareggio.

PRIMO TEMPO. I primi 45 minuti di gioco sono scanditi da un Padova pericoloso che però non riesce a finalizzare. Rete annullata a Cunico al 28°, che anticipa in modo falloso Di Piero in uscita di testa. Al 37° il cartellino giallo si alza anche per Niccolini. 5 minuti prima della fine rimane a terra Mazzocco in un brutto scontro di gioco.

SECONDO TEMPO. Biancoscudati sempre in avanti, con un forcing incredibile fin dai primi minuti di ripresa. Dopo un parapiglia in area di rigore, Miele fischia fallo di confusione. Al 23° viene ammonito Bez, seguito poco dopo da Antonelli. Applausi a scena aperta per Dionisi che neutralizza un contropiede in velocità di Kabangu. Il Padova passa in vantaggio al 37° con Aperi, appena entrato in sostituzione di Ilari. Seguono attimi al cardiopalma: della Triestina esce Loperfido, sostituito da Giordano, che però viene subito atterrato da Niccolini, che si becca un'espulsione. Rigore per la squadra ospite, che al 40°, con Bez, segna il gol del pareggio. 4 i minuti di recupero concessi dall'arbitro. Biancoscudati in avanti a caccia del gol vittoria, che però non arriva.

BIANCOSCUDATI PADOVA: Petkovic, Busetto, Degrassi, Segato (13°st Dionisi), Niccolini, Thomassen, Mazzocco, Nichele, Tiboni (1°st Ferretti), Cunico, Ilari (34°st Aperi). In Panchina: Cicioni, Sentinelli, Bragagnolo, Bedin, Formigoni, Pittarello. Allenatore Parlato

UNIONE TRIESTINA 2012: Di Piero, Giannetti, Antonelli, Piscopo, Celli (26°St Arvid), Crosato, Proia, Loperfido (38°st Giordano), Bez, Aquilani (7°st Kabangu), Gasparotto. In Panchina: Zucca, Mucciocrasso, Spadari, Pennicchi, Sittaro, Risa. Allenatore: Ferrazzoli

Arbitro: Miele di Torino

Ammoniti: Aquilani, Cunico, Niccolini, Bez, Antonelli

Espulso: 39°st Niccolini

Spettatori: 5042

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento