Calcio, Padova impegnato nel "monday night": trasferta a Modena in diretta tv

Si gioca lunedì 8 settembre con fischio d'inizio alle ore 20.45: in caso di vittoria i biancoscudati rimarrebbero al comando della classifica da soli

Esodo biancoscudato a Modena, con 450 tifosi al seguito

Sanno già i risultati delle avversarie. Sanno quindi che in caso di vittoria rimarrebbero al comando della classifica, ma questa volta da soli. Sanno poi che ci saranno 450 tifosi al seguito. E sanno che non possono deluderli: posticipo impegnativo per il Padova, che lunedì 9 settembre (fischio d'inizio ore 20.45) affronterà allo stadio "Braglia" il Modena per la sfida valevole per la terza giornata di campionato del girone B di serie C.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Modena-Padova

Un "monday night" - trasmesso in diretta tv su RaiSport - che promette spettacolo sia sugli spalti che in campo, coi biancoscudati pronti a vendere cara la pelle per un successo che varrebbe oro non solo dal punto di vista del primato ma anche della caratura dell'avversario. Mister Sullo manterrà fede al suo 3-5-2, ma potrebbe variare qualche interprete: in difesa è ballottaggio Pelagatti-Andelkovic, mentre sulla fascia destra Fazzi dovrebbe prendere il posto di Rondanini. Il tecnico biancoscudato è pronto alla battagli: «Il Modena ci metterà in difficolta, ma noi lotteremo su ogni pallone perché penso che i tifosi che ci accompagneranno vogliono questo, ovvero una squadra che non molla e che metta sul campo tutto ciò che ha».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • «Faccio outing, non sono un virologo»: la "confessione" del professor Andrea Crisanti

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Positivo al Covid, fugge dal reparto di malattie infettive e sparisce per tutta la notte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento