Tifosi chioggiotti minacciano e danneggiano l'auto dell'arbitro: ma paga il Saonara

L'episodio sabato, a casa dei padovani Juniores Elite che hanno battuto 3-1 la Clodiense. Il risarcimento tocca alla squadra ospitante. Multe e squalifiche per i veneziani

Una brutta pagina, per il calcio nostrano, è stata scritta sabato al Lazzari di Villatora di Saonara, dove gli Juniores Elite hanno battuto 3-1 la Clodiense. A metterla nero su bianco è un comunicato della Fgic che riporta quanto avvenuto e i provvedimenti decisi dal giudice sportivo.

INSULTI, MINACCE E DANNI. L'arbitro della partita, insultato per tutto il match dalla Clodiense, aperta la porta dello spogliatoio, ha trovato ad attenderlo una quindicina di tifosi veneziani, che lo ha ingiuriato e minacciato, fino all'intervento del dirigente del Saonara e all'arrivo dei carabinieri. Accompagnato alla sua auto, l'arbitro ha notato che la carrozzeria era stata danneggiata e i tergicristalli strappati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RISARCIMENTO, MULTE E SQUALIFICHE. Un migliaio di euro il danno riscontrato, che il giudice sportivo ha deciso sarà la squadra ospitante, il Saonara, a dover pagare, in quanto "oggettivamente responsabile della custodia dell'impianto e dell'autovettura dell'arbitro", a cui si sommano 60 euro di ammenda, sempre al Saonara, per "non aver impedito a persone non legittimate l'accesso allo spogliatoio". Alla Clodiense, invece, spetta una multa di 200 euro: 100 per il comportamento della tifoseria nei confronti dell'arbitro e altrettanti per l'ingresso nello spogliatoio con minacce e ingiurie. Per la squadra veneziana, infine, squalifica per il dirigente, l'allenatore e tre giocatori per tre giornate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento