Calcio Padova, il progetto stadio va avanti: nuovo incontro in Comune

Roberto Bonetto e Alessandra Bianchi a Palazzo Moroni per parlare del nuovo stadio Euganeo: al termine dell’incontro si tocca inevitabilmente l’argomento del cambio di proprietà

Cambia la proprietà. Ma non i progetti: nella mattinata di venerdì 17 maggio a Palazzo Moroni si è tenuto un nuovo incontro sul futuro dello stadio Euganeo. 

L’incontro

Incontro al quale hanno preso parte sia il presente che il “futuro” del Calcio Padova, vale a dire Roberto Bonetto e Alessandra Bianchi, persona di fiducia del prossimo socio di maggioranza Joseph Oughourlian. I quali al termine del “summit” si sono concessi a taccuini e microfoni. Questo quanto dichiarato da Bonetto: «Ci siamo incontrati con l'amministrazione comunale, era un incontro tecnico e ci ha permesso di fare un'ulteriore passo avanti. Questo dimostra da parte dell'amministrazione comunale la volontà di essserci vicina nella realizzazione di questo nostro sogno così da concretizzarlo, la settimana prossima avremo altri incontri col Credito sportivo e seguiremo l'iter per dare delle risposte all'amministrazione comunale per metà luglio massimo fine luglio. Dobbiamo andare avanti a step, poi il Comune verificherà e sono speranzoso che le cose possano prendere la giusta piega. Penso sia una bella cosa che siamo ancora qui a parlarne».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

A ruota Alessandra Bianchi, alla sua prima intervista: «Al momento avete già scritto tutto, non ho nulla da aggiungere ma perché abbiamo ancora in definizione l'assetto. Contiamo di definire la struttura a breve, potremmo darci fine mese come scadenza ma spero anche prima. E vi diremo tutto, quote e squadra. Le riflessioni sono ancora in corso. Oughourlian è assolutamente entusiasta, il suo supporto è massimo e confermato. Farò parte della società? Ne faccio già parte adesso, vediamo insomma... Mi piacerebbe non dare informazioni a pezzetti perché penso che la cosa meriti un incontro ad hoc. Con Joseph ci sentiamo quotidianamente, stiamo definendo e lavorando per avere un progetto credibile e interessante. Coinvolgere ancora Bonetto? Dipende da lui, sono tutte cose che vanno definite ma con Roberto c'è un grande rapporto e massima stima. Incontro con Zamuner? È una giornata dedicata allo stadio, oggi non ci saranno altri incontri».

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Presente all'incontro, l'assessore allo sport, Diego Bonavina, ha risposto alle domande dei cronisti, numerosi, accorsi a Palazzo Moroni. Il tema dello stadio, la possibilità di averne uno nuovo  o anche solo intervenire sul vecchio e migliorarlo, stuzzica la curiosità di tantissimi. Anche l'assessore ha lasciato aperti spiragli che lasciano ben sperare. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Schermata 2019-05-17 alle 14.22.44-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella Bassa: si è tolto la vita Stefano Farinazzo, sindaco di Casale di Scodosia

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Ristorante la sera, discoteca abusiva la notte: dopo il blitz stop ai balli

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • 18 giorni di chiusura per l'importante nodo stradale alle porte della città: le strade alternative

Torna su
PadovaOggi è in caricamento