rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Calcio Padova, un nuovo rinforzo in difesa: ecco Arlind Ajeti

Nato e cresciuto in Svizzera, è di origini kosovare-albanesi e ha giocato in serie A con le maglie di Frosinone, Torino e Crotone

Un giocatore da serie A per uscire dall'inferno della serie C: il Calcio Padova ha acquistato Arlind Ajeti, difensore albanese con cittadinanza svizzera, il quale ha siglato con la società biancoscudata un accordo annuale con opzione.

Arlind Ajeti

Arlind Ajeti nasce a Basilea, il 25 settembre 1993, ed è un difensore albanese con cittadinanza svizzera, di 184 cm per 83 Kg. Cresciuto nelle giovanili del Basilea, dove è rimasto fino al 2010, fa il suo esordio nella Super League, la massima serie del campionato svizzero, durante la stagione 2011-2012. Nella stagione 2012-2013 ha fatto il suo debutto in Europa League e la stagione successiva ha debuttato anche in Champions League. Il 24 novembre 2015 viene ufficializzato il trasferimento al Frosinone. Il 6 gennaio 2016 esordisce in Serie A nel match in trasferta tontro il Sassuolo (2-2), dove realizza anche la sua prima rete. Nell’estate 2016 si trasferisce al Torino, con cui firma un contratto triennale. Realizza la sua prima rete in granata in Torino-Pescara (5-3). Nella stagione 2017/2018 si trasferisce in prestito al Crotone, sempre in Serie A, collezionando 21 presenze. Nel settembre 2018 torna in Svizzera, firmando per il Grasshoppers, collezionando 16 presenze e 2 reti in Super League. Nel febbraio 2020 viene acquistato dai danesi del Vejle, termnando la stagione con 8 presenze in Superligæn. Nel settembre 2020 firma con la Reggiana, in Serie B, realizzando 2 reti in 24 incontri (il primo il 23 gennaio contro il L.R. Vicenza, vinta per 2-1).

Nazionale

Gioca la sua prima partita con la nazionale svizzera Under-21 a Vila-real il 6 febbraio 2013 in occasione della partita amichevole contro la Slovacchia Under-21. Dopo aver giocato per le varie rappresentative minori svizzere, arrivando fino alla Nazionale svizzera Under-21 per un totale di 36 presenze e 3 reti messe a segno, nel 2014 decide di giocare per la nazionale albanese. L’8 novembre 2014 riceve la sua prima convocazione in nazionale maggiore per le partite amichevoli contro Francia (1-1-) ed Italia (1-0). Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia, durante i quali scende in campo due volte contro Francia (2-0 per i transalpini) e Romania (1-0, prima e unica vittoria dell’Albania in un campionato europeo). Attualmente vanta 21 presenze ed 1 rete con la maglia delle aquile, con l’ultima convocazione datata 21 settembre 2021 (San Marino-Albania 0-2, Qualificazioni Qatar 2022).

Curiosità

Nato e cresciuto in Svizzera, è di origini kosovare-albanesi. Ha anche due fratelli minori, anch’essi calciatori: Albian Ajeti attacante classe 1997 gioca nel Celtic Glasgow vestendo precedentemente le maglie di West Ham, Basilea, Augusta, San Gallo e della nazionale maggiore svizzera (11 presenze e 1 gol), Adonis Ajeti difensore classe 1997 ha giocato in Svizzera nel Basilea, Wil, San Gallo e Chiasso, oltre che nazionali giovanili svizzere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Padova, un nuovo rinforzo in difesa: ecco Arlind Ajeti

PadovaOggi è in caricamento