Brasiliano di nascita, biancoscudato di "adozione": Jefferson è un nuovo giocatore del Padova

Contratto fino al 30 giugno 2021 per l'attaccante che nell'ultimo campionato ha vestito la maglia del Monopoli siglando 5 reti in 18 gare

Dal Brasile con furore: il Calcio Padova annuncia l'acquisto (contratto fino al 30 giugno 2021) dell’attaccante Jefferson Andrade Siqueira.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scheda

Jefferson Andrade Siqueira nasce a Guarulhos (Brasile) il 6 gennaio 1988 ed è un attaccante brasiliano, con passaporto italiano, di 189 cm per 78 kg. Jefferson è cresciuto nel settore giovanile del Paraná, con il quale mette a segno 2 reti in 17 partite del campionato Brasiliano e dove vince il Campionato Paranaense nel 2006. Viene acquistato dalla Fiorentina il 6 luglio 2008 a costo zero con un contratto quinquennale. Nel Torneo di Viareggio 2009 subisce la doppia frattura mandibolare in un match contro il Pisa e nell’agosto dello stesso anno viene trasferito in prestito al Frosinone in Serie B. Trovando poco spazio, viene girato al Cassino in C2 nella sessione invernale del calcio mercato e mette a segno 6 reti in 12 partite. Nella stagione 2010/2011 viene trasferito in prestito all’Eupen, nel campionato belga, dove disputerà 20 gare tra campionati e playoff, mettendo a segno 4 reti. Nel Luglio 2011 passa in prestito al Latina, dove troverà la definitiva consacrazione: 9 reti in 19 partite nel 2011/2012, 11 gol in 34 gare nel 2012/2013 con la storica promozione in Serie B e la vittoria della Coppa Italia Lega Pro (3 reti portano la sua firma), l’anno successivo sigla altre 5 reti in maglia nerazzurra in 26 gare di cadetteria. Nell’agosto 2014 avviene il passaggio a titolo definitivo al Livorno, in Serie B, dove mette a segno 2 reti in 15 partite. La stagione successiva torna a titolo definitivo al Latina, dove segna 1 rete in 13 partite, prima del passaggio in prestito alla Casertana nel gennaio 2016, dove chiude la stagione con altre 3 marcature in 11 gare. Inizia la stagione 2016/2017 con il Teramo (3 reti in 8 gare), per passare a gennaio alla Viterbese (altre 3 reti in 9 gare). Rimane in gialloblu anche nella stagione 2017/2018 siglando 8 reti in 20 partite, bottino che gli vale la chiamata del Monza. Nella stagione 2018/2019 indossa quindi le maglie di Monza e Giana Erminio mettendo a segno complessivamente 3 reti in 26 gare. Nella stagione 2019/2020 viene ingaggiato dal Monopoli, in Serie C, siglando 5 reti in 18 gare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento