Calcio Padova, presentato il nuovo acquisto Salviato: "Voglio restare qui a vita"

Il terzino destro, originario di Vigonza, sostituirà l'infortunato Madonna

Cavallo di ritorno. Presentato ufficialmente Simone Salviato, primo nuovo acquisto del mercato di riparazione di gennaio del Calcio Padova: il trentenne terzino destro proviene dalla Cremonese e ha firmato un contratto di un anno e mezzo.

RITORNO A CASA

La sua storia è a dir poco particolare, in quanto Salviato è padovano doc: nato all'ombra del Santo, ha iniziato a giocare a calcio all’età di sei anni proprio nel settore giovanile biancoscudato, arrivando fino alla categoria Giovanissimi. Poi, la dolorosa separazione, come raccontato dallo stesso difensore in occasione della conferenza stampa di presentazione: "All'epoca non solo giocavo nel Padova ma lo tifavo e facevo il raccattapalle allo stadio, poi però fui scartato perché ero alto un metro e quaranta. Allora sono andato al Dolo, il responsabile del settore giovanile del Padova era Loris Fincato che poi mi rivoleva ma ho la testa dura e non sono tornato".

BIANCOSCUDATO A VITA

Almeno fino ad oggi. E con grande gioia del diretto interessato, che rivela: "Appena il mio procuratore mi ha parlato dell'opportunità di vestire la maglia biancoscudata non ci ho pensato su mezzo secondo e gli ho detto di concludere la trattativa perché volevo tornare. E voglio restarci a vita: avevo chiesto dieci anni di contratto ma non si possono fare. Per me è un punto di arrivo, ma anche di partenza perché sono legato visceralmente a questa città e sono orgoglioso di indossare questi colori"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Guadagni da 45mila euro al mese: cade un altro pezzo grosso dello spaccio nella Bassa

  • Frontale tra due auto sotto la pioggia: intervengono i pompieri per salvare i feriti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento