Sport

Calcio Padova, l'a.d. Bianchi: «L'obiettivo e l'impegno della società non cambiano»

«Quello che abbiamo creato è un gruppo molto valido da cui vogliamo ripartire anche la prossima stagione»

«Ci piacerebbe continuare con l’ossatura della squadra che abbiamo costruito. Ci sono richieste per nostri giocatori? Il cartellino di questi giocatori è del Padova, non dimentichiamolo. Deve essere un onore vestire la maglia del Calcio Padova, non un onere». E’ con questa frase, dopo la doppia delusione riservata dal campionato appena concluso, l’a.d. biancoscudata Alessandra Bianchi si è presentata alla stampa con lo spirito di sempre. Conferma dell'ossatura della squadra e l’impegno del maggior azionista.

Impegno

«Oughourlian ha seguito la stagione minuto per minuto. La reazione dopo la sconfitta ai rigori? Grande delusione e rabbia nell’immediato, ma poi si è immediatamente ripartiti per proseguire il progetto che abbiamo messo in atto. E’ stato meno presente a causa del Covid, ma solo fisicamente. Si parte dalla conferma dell’impegno economico anche se gli effetti del Covid obbligano a una razionalizzazione dei costi. Salvaguardare l’equilibrio finanziario è importante ma avremo le risorse che servono per un campionato di vertice».

Obiettivi

«Qualche elemento di discontinuità dovremo darlo dal punto di vista del progetto tecnico», dichiara riferendosi alla scelta dell’allenatore. «Veniamo da una stagione in cui abbiamo dato tutti, tutto. Bisogna ripartire da dei punti fermi ma anche dalle motivazioni. Quello che abbiamo creato è un gruppo molto valido da cui vogliamo ripartire anche la prossima stagione. Poi il mercato si sa, offre sempre delle opportunità ma ricordiamo che i nostri giocatori sono legati da cartellini che sono di proprietà del Padova.L’obiettivo è chiaramente quello che tutti sappiamo», dichiara l’a.d. Bianchi sottintendendo che è la promozione quello che chiede e vuole la società. Lo stessa cosa che vogliono i tifosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Padova, l'a.d. Bianchi: «L'obiettivo e l'impegno della società non cambiano»

PadovaOggi è in caricamento