Colpaccio del Padova: Ronaldo (Pompeu da Silva) è un giocatore biancoscudato

Un gradito ritorno all'ombra del Santo: nella mattinata di mercoledì è stato perfezionato il trasferimento del giocatore brasiliano dal Novara al biancoscudo

Il Calcio Padova informa che nella giornata di mercoledì è stato formalizzato il passaggio in biancoscudato del centrocampista brasiliano Ronaldo Pompeu da Silva dal Novara Calcio. Il giocatore si trasferisce al Padova a titolo definitivo sottoscrivendo un accordo biennale.

Un gradito ritorno

Ronaldo Pompeu da Silva, meglio noto come Ronaldo nasce a Caxambu do Sul, in Brasile, l’8 aprile 1990, ed è un centrocampista brasiliano di 178 cm per 77 Kg. Cresciuto nel settore giovanile del Mantova, esordisce in Serie B il 27 marzo 2010 in Mantova-Vicenza (1-0), subentrando a Stefano Mondini, conquistandosi un calcio di rigore. Si mette in mostra con i virgiliani disputando 10 partite, ma rimane svincolato a fine stagione in seguito al fallimento della società. Il 28 luglio 2010 firma con il Padova un contratto annuale con opzione di rinnovo per un ulteriore triennio. Con i biancoscudati scende in campo in 11 occasioni, prendendo il posto di Vincenzo Italiano in cabina di regia, ma in seguito all’esonero di Mister Calori, chiude la sua esperienza in biancoscudato con 11 presenze ed un eurogol su punizione a giro nel recupero di Livorno-Padova 3-3.

Giro d'Italia e rientro a Padova

I biancoscudati chiuderanno il campionato perdendo la finale playoff per salire in Serie A contro il Novara. Firma la stagione successiva con il Grosseto, disputando 23 gare il primo campionato, e dopo 7 presenze nel 2012/2013 si trasferisce a gennaio al Catanzaro in Lega Pro. In Calabria scende in campo in altre 13 occasioni che gli valgono la chiamata dell’Empoli per tornare dopo soli 5 mesi in cadetteria. Non trovando spazio (5 presenze nel 2013/2014), si trasferisce in prestito alla Pro Vercelli, sempre in Serie B, siglando 3 reti in 16 partite nella stagione 2014/2015. Inizia la stagione 2015/2016 nell’Empoli in Serie A disputando 3 partite, prima del passaggio a gennaio 2016 alla Lazio che, dopo 2 giorni, lo gira in prestito alla Salernitana. Con i granata scende in campo 9 volte nella prima metà del 2016, diventando titolare inamovibile la stagione successiva e scendendo in campo in 31 occasioni e siglando 1 rete. Firma nel luglio 2017 un triennale con il Novara, disputando 22 presenze in Serie B nella prima stagione e 25 presenze ed 1 gol in Serie C nel 2018/2019.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Dal melanoma alla gravidanza: la testimonianza di Teresa, fanatica della tintarella

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Ferragosto, fuochi in Prato, musei aperti, feste e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Si schianta contro un platano a 300 metri da casa: muore un centauro di 28 anni

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Spaventoso incidente al semaforo: tre feriti, due sono bambini. Auto distrutte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento