menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stadio Euganeo

Stadio Euganeo

Calcio Padova, indagini presunto "buco" di 10 milioni di euro

L'ingente ammanco nei bilanci della società sarebbe al vaglio degli inquirenti. In particolare per una transazione sospetta di 4 milioni di euro tra il 24 e il 26 luglio dell'allora presidente Cestaro alla società Unicomm

Dopo il blitz della Guardia di Finanza dello scorso 5 giugno nella sede del calcio Padova all'Euganeo nell'ambito di un'inchiesta che vede indagati il presidente Diego Penocchio e l'amministratore delegato Andrea Valentini per "ostacolo alle autorità di vigilanza", in quanto, secondo l'accusa, avrebbero reso "opaco" il filo che lega la società biancoscudata con il calcio Parma, i conti della prima, passati in queste settimane al setaccio dalle fiamme gialle, starebbero rivelando le prime "falle".

FINANZA BUSSA AL CALCIO PADOVA: Indagati Penocchio e Andrea Valentini - PENOCCHIO SOTTO ACCUSA: "Sereno sugli sviluppi" - INDAGINI CALCIO PADOVA: Penocchio e Valentini rischiano 4 anni - IRPEF E INPS: I conti non tornano

"BUCO" DA 10 MILIONI DI EURO. Dalle indagini sarebbe emerso un "rosso" di 10 milioni di euro nei bilanci del Calcio Padova. Al vaglio degli inquirenti, in particolare un movimento di denaro che sarebbe avvenuto tra il 24 e il 26 luglio, ad opera dall'allora presidente Marcello Cestaro, quando venne disposta una transazione di 4 milioni di euro dal Calcio Padova alla società Unicomm, dello stesso Cestaro, senza apparentemente alcuna deliberazione ufficiale.

RICHIESTA DI DISSEQUESTRO. Nel frattempo, mercoledì mattina, l'attuale presidente, Diego Penocchio, ha formalizzato la richiesta, di fronte al Tribunale del riesame, per il dissequestro del materiale informatico prelevato ad inizio mese dalla finanza dagli uffici della società biancoscudata. Il giudice del tribunale di Padova Claudio Marassi deciderà nei prossimi giorni se concederlo o meno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento