Calcio Padova C5, 3 partite in 7 giorni: A-Team, Badiese e Gifema per decidere la stagione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

“Nove vittorie consecutive non valgono nulla se molliamo ora”. É questo il mantra con cui coach Rodriguez sta caricando i suoi atleti in vista di tre match decisivi, due fuori casa e solo uno tra le mura amiche della Gozzano.

LA CLASSIFICA.

I biancoscudati occupano stabilmente la piazza d’onore dietro alla capolista Altamarca, a +9, e davanti alla coppia di terze formate da Montecchio e Sedico, staccate solo di sei lunghezze. Un tour de force che vedrà i patavini impegnati tre volte in sette giorni.

LE PARTITE.

Si comincia venerdì sera al PalaTezze di Arzignano contro l’A-Team: squadra dall’alto valore tecnico e capacità fisiche invidiabili, in piena corsa per le posizioni play off. Una partita da prendere con le molle che riserverà diverse insidie ai ragazzi di Rodriguez. Archiviata la pratica del Tezze la testa dovrà andare subito al turno infrasettimanale di mercoledì: il PalaGozzano potrà accogliere i tifosi biancoscudati per il match contro il Badiese, fanalino di coda della classifica. I rodigini sono stati capaci, subito dopo la sosta, di conquistare punti vitali per mantenere in vita l’obiettivo salvezza. La maratona del Padova si concluderà venerdì prossimo con un derby, ancora in trasferta: la classica contro il Gifema Diavoli, già sconfitto due volte in questa stagione ma che, in quel di Trebaseleghe, l’anno scorso ha regalato solo sofferenza ai colori padovani. Tre partite da disputare, nove punti a disposizione per decidere la stagione.

Torna su
PadovaOggi è in caricamento