menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: uno dei momenti più "alti" del Calcio Padova, la vittoria contro il Cesena e il ritorno in serie A (fonte: padovacalcio.it); in alto, Cinzia Rampazzo, assessore allo Sport

In foto: uno dei momenti più "alti" del Calcio Padova, la vittoria contro il Cesena e il ritorno in serie A (fonte: padovacalcio.it); in alto, Cinzia Rampazzo, assessore allo Sport

Calcio Padova, l'assessore allo Sport: "La passione non retrocede"

A pochi giorni dalla fine dei sogni biancoscudati di accedere al prossimo campionato di Lega Pro, Cinzia Rampazzo: "Auspico, con il sindaco Bitonci, che la città abbia presto la sua squadra e una società solida"

A tre giorni dalla disfatta del Calcio Padova, e dalla mancata iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro, la solidarietà ai tifosi e ai giocatori dell'assessore allo Sport, Cinzia Rampazzo.

LA VICENDA CALCIO PADOVA: LE INDAGINI: Presunto "buco" di 10 milioni - I PRIMI SENTORI: A rischio l'iscrizione alla Lega pro - FALSE SPERANZE: Penocchio in banca per la fidejussione - LA DOCCIA FREDDA: Cestaro a Bitonci: "Non paghiamo" - LA FINE: Nessuna iscrizione in Lega Pro - DAY-AFTER: Si guarda al domani - VERSO LA RINASCITA: L'ipotesi Bergamin per un nuovo club - DEL PIERO: "Auguro al biancoscudo di rialzarsi presto" - EL SHAARAWY: "104 anni di storia non si cancellano così"

RAMPAZZO. “Sono vicina a tutti i tifosi del Calcio Padova che stanno vivendo, come me, questa situazione con tristezza e sconforto – ha detto l’assessore allo Sport Cinzia Rampazzo – capisco anche l'amarezza delle famiglie delle giovani promesse padovane e di chi si occupa del settore giovanile della società che non è stata iscritta regolarmente al campionato di Lega Pro – ha proseguito – la pratica sportiva è condivisione, per questo sono certa che il patrimonio di esperienze condivise, da chi ama il Padova e il calcio, non verrà sprecato. La passione non fallisce, non retrocede, non è in vendita – ha concluso – auspico, con il sindaco Bitonci, che Padova abbia presto la sua squadra e una società solida, attenta ai conti, radicata profondamente nel tessuto cittadino, per la gioia dei tifosi e per nutrire i sogni dei più giovani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento