Coronavirus e pallone: le ragazze del Calcio Padova femminile hanno deciso di allenarsi regolarmente

«D'altra parte - hanno spiegato le atlete - non può essere un virus a farci tornare indietro adesso che il calcio femminile ha messo fuori la testa».

«Nei momenti difficili, e questo lo è, le donne dimostrano di avere più senso di responsabilità e, di sicuro, anche più ragionevolezza».
A dirlo è Fabio Di Stasio, allenatore del Calcio Padova Femminile che ieri mattina ha veicolato alle sue atlete via whatsapp la domanda: "Ragazze, cosa pensate circa l'allenamento di stasera?". La risposta, univoca, non si è fatta attendere: "Mister, non scherzare: facciamo regolarmente l'allenamento!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alzare la testa

Così, mercoledì sera, si sono tutte presentate nonostante il campionato sia, come noto, sospeso. «Ovviamente - riferisce Di Stasio - abbiamo messo in atto tutte le avvertenze del caso: non più di dieci atlete per spogliatoio e indumenti direttamente nelle borse delle singole». La foto di rito, ad inizio allenamento, conferma non solo la voglia di socialità delle ragazze ma anche la loro voglia di non darla vinta alla paura. «D'altra parte - hanno ribadito - non può essere un virus a farci tornare indietro adesso che il calcio femminile ha messo fuori la testa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

  • Vaccino anti-Coronavirus, pronta a partire la sperimentazione in Veneto: l'annuncio della Regione

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento