menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Bergamin

Giuseppe Bergamin

Calcio Padova ora guarda al futuro Forse nelle mani del "re del vetro"?

A poco più di 24 ore dalla disfatta del club di viale Nereo Rocco, le prime ipotesi sul destino dei biancoscudati. Giuseppe Bergamin, della Sunglass, potrebbe finanziare una nuova società da cui ripartire

Un colpo forte, da cui il Calcio Padova non si è ancora ripreso. Settimane di tensione, intervallata da cauto ottimismo, e infine, martedì, la rassegnazione. Niente Lega Pro, per il club biancoscudato, addio alle speranze di restare nel calcio professionistico. Ma, a poche ore dallo sfacelo, è già tempo di guardare al domani e mercoledì, nel day-after, i primi rumors parlavano di un imprenditore del Padovano o di una cordata di più soggetti, per la creazione di una società nuova di zecca, pronta a ripartire dalla serie D. Altra ipotesi: che il San Paolo, l'altro club cittadino, già in serie D, acquisisse quel che resta del Calcio Padova, nome incluso. A meno di 24 ore dalle prime indiscrezioni, ecco trapelare un primo nome, quello di Giuseppe Bergamin, della Sunglass di Villafranca.

LA VICENDA:
PADOVA CALCIO: Indagati Penocchio e ad Valentini
- PENOCCHIO E VALENTINI: Rischiano 4 anni di carcere  -  PENOCCHIO SULLE INDAGINI: "Sereno sugli sviluppi" - IRPEF E INPS: I conti non tornano, deferito Penocchio - PADOVA CALCIO: Presunto "buco" di 10 milioni - PADOVA CALCIO: A rischio l'iscrizione alla Lega pro - FALSE SPERANZE: Penocchio in banca per la fidejussione - LA DOCCIA FREDDA: Cestaro a Bitonci: "Non paghiamo" - LA FINE: Nessuna iscrizione in Lega Pro - DAY-AFTER: Si guarda al domani

IL RE DEL VETRO. Potrebbe essere lui, il re del vetro hi tech, il deus ex machina del Biancoscudo. Nelle sue mani, forse, come riportano i quotidiani locali, il destino dell'ormai morente club padovano. Una nuova società, per ripartire. Da dove? Magari dalla serie D, anche se i tempi stretti non giocano a favore. Insomma, il desiderio di fare qualcosa non manca, bisogna solo vedere come evolverà questa burrascosa vicenda, e attendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento