menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, serie C: il Padova fa suo il big match dell'Euganeo col Perugia (1-0)

I biancoscudati conquistano la vittoria e consolida il primato nel match contro un'altra delle pretendenti alla promozione in serie B. Il gol porta la firma di Firenze

Il Padova si aggiudica il big-match dell'Euganeo contro il Perugia e consolida il suo primato in classifica contro una delle pretendenti alla promozione diretta. Il gol che vale i tre punti è venuto dai piedi di Firenze al termine di un'azione corale. 

Primo tempo

I primi 45' del big-match si rivelano meno spettacolare di quanto ci si poteva aspettare. Entrambe le squadre giocano in maniera attendista, con il Perugia che pressa alto e il Padova che fatica a trovare spazi. Dopo l'infortunio di Falzerano la formazione ospite cale e ne approfitta il biancoscudo che prima con Rossettini poi con Della Latta sfiora il vantaggio. Sul finale di frazione sono i grifoni a farsi pericolosi con Burrai da calcio piazzato ma Vannucchi para a terra. Le due squadre vanno quindi negli spogliatoi sullo 0-0 ma con la squadra di Mandorlini (in tribuna, al suo posto Longo) su cui pesano i cartellini dei due centrali difensivi Rossettini e Gasbarro.

Secondo tempo

Anche l'avvio di ripresa è a ritmi blandi con le due difese che sono sempre molto attente ed entrambe le foramzioni che con difficoltà cercano di costruire qualche azione pericolosa. Al 77esimo il Padova la sblocca: cross dalla destra di Germano, sponda di testa di Della Latta dal secondo palo per l'incursione di Firenze che gonfia la rete. Gli ultimi 15' minuti il Padova stringe i denti e si difende da tutti gli attacchi e tentativi di pareggio da parte della compagine umbra. Nonostante i 6 minuti di recupero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento