Sport

Calcio, serata amara all'Euganeo: termina 1-1 tra Padova e Avellino, tutto rimandato al ritorno

Partita molto combattutta, con i Biancoscudati che passano in vantaggio con Kresic salvo poi farsi raggiungere a inizio ripresa da Maniero

Il dispiacere è tanto, ma che bello rivedere i tifosi allo stadio: termina 1-1 la gara d'andata della semifinale playoff di serie C tra Padova e Avellino.

La cronaca

Primo tempo tanto intenso quanto spigoloso, con falli continui da parte dell'Avellino per spezzettare il gioco. Il Padova tiene duro, alla mezz'ora alza il ritmo e al minuto 37 gonfia la rete con Kresic, che di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo non lascia scampo a Pane. La beffa a inizio ripresa, quando l'arbitro Cosso vede una manata in area di Della Latta a Maniero: dal dischetto va proprio il numero 19 irpino, che prima si fa respingere il rigore da Dini e quindi insacca di testa. Doppia clamorosa occasione nel finale con Della Latta e Curcio, ma la porta è stregata e termina così 1-1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, serata amara all'Euganeo: termina 1-1 tra Padova e Avellino, tutto rimandato al ritorno

PadovaOggi è in caricamento