Calcio, che beffa nel finale: Cittadella ko contro il Frosinone, addio al sogno serie A

Passaggio del turno per i ciociari, che vincono 2-3 al Tombolato con gol di Ciano all'ultimo minuto dei tempi supplementari e approdano in semifinale playoff, dove affronteranno il Pordenone

Un'istantanea di Cittadella-Frosinone

Una beffa tremenda: un fantastico gol di Ciano nel recupero del secondo tempo supplementare condanna il Cittadella, che perde 2-3 al "Tombolato" nel turno preliminare dei playoff e dice addio al sogno serie A.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partita

Bastano sei minuti ai granata per passare in vantaggio: Brighenti atterra Rosafio in area, l'arbitro Sozza indica il dischetto e dagli undici metri Diaw spiazza Bardi. La partita si accende dopo la mezz'ora e regala una doppia emozione in pieno recupero: prima il Cittadella si porta sul 2-0 ancora con Diaw, che di destro al volo conclude nel migliore dei modi la magistrale azione costruita da D'Urso e Rosafio, e poi il Frosinone accorcia le distanze con l'ex di turno Salvi, che si libera di due avversari e beffa Paleari. E a inizio ripresa i ciociari acciuffano il pareggio con un eurogol di Dionisi, il cui destro a giro termina all'incrocio dei pali. A questo punto le due squadre gettano il cuore oltre all'ostacolo, cercando il gol-qualificazione ma senza successo. Si va quindi ai supplementari, e quando tutto sembra finito Ciano estrae dal cilindro un gol da capogiro regalando al Frosinone la semifinale col Pordenone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento