menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tifosi biancoscudati sono pronti a riempire anche sabato la Tribuna Fattori per Padova-Spezia

I tifosi biancoscudati sono pronti a riempire anche sabato la Tribuna Fattori per Padova-Spezia

Serie B, il caos-ripescaggi non ferma il campionato: nuovo sabato di fuoco per Padova e Cittadella

Biancoscudati e granata saranno rispettivamente impegnati in casa con lo Spezia e in trasferta col Pescara nonostante lo scompiglio creato dai ricorsi accolti dal Tar del Lazio

Senza pace. Il campionato di serie B 2018/19 sarà ricordato come quello del caos, perché quando tutto sembrava ormai stabilizzatosi (dopo oltre tre mesi di ricorsi e controricorsi) ora è tornata a regnare l'incertezza.

Rischio stop?

Motivo: nella giornata di mercoledì 24 ottobre il Tar del Lazio ha nuovamente bocciato il format a 19 squadre, dando così nuova speranza alle squadre attualmente in Lega Pro che avevano contestato il “taglio” e chiesto conseguentemente il ripescaggio. E nonostante i campionati siano già ampiamente iniziati c'è il rischio che si torni a 22: la Lega di serie B ha impugnato l'ordinanza - con tanto di ricorso al Consiglio di Stato - ma Roberto Bonetto (presidente del Calcio Padova) ha rivelato che c'è anche la possibilità che il campionato si fermi fino al 26 marzo.

Le sfide del weekend

Una situazione decisamente grottesca e tutta in divenire, ma una certezza c'è: la nona giornata si giocherà regolarmente. E le padovane saranno entrambe impegnate sabato 27 ottobre alle ore 15: i biancoscudati - obbligati a vincere dopo i passi falsi delle ultime gare - ospiteranno in casa lo Spezia, mentre il Cittadella sarà impegnato in terra abruzzese contro la capolista Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento