menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenza-Cittadella 1-0, un destro di Nalini mette Ko i granata al "Menti"

Sconfitta di misura per la truppa di mister Venturato, che non riesce a recuperare dopo il gol siglato dai padroni di casa al ventesimo minuto del primo tempo

Beffati nella trasferta più corta che ci sia: il Vicenza batte 1-0 il Cittadella nella sfida valevole per la 31esima giornata del campionato di serie B.

Sconfitta

A decidere la sfida il gol siglato al ventesimo minuto del primo tempo da Nalini, che sfrutta l'assist di Vandeputte e di esterno destro batte un incolpevole Kastrati. Nella ripresa i granata rialzano la testa e cercano il pareggio (soprattutto con Tsadjout) fino all'ultimo secondo, ma senza successo.

Il tabellino

L.R. VICENZA-CITTADELLA 1-0

Marcatori: 20′ pt Nalini.

L.R. VICENZA: Grandi; Bruscagin, Padella, Valentini, Beruatto; Zonta (34′ st Cinelli), Rigoni (C) (17′ st Pontisso), Agazzi, Vandeputte (34′ st Lanzafame), Meggiorini (31′ st Longo), Nalini (17′ st Giacomelli). A disposizione: Perina, Barlocco, Cappelletti, Pasini, Da Riva, Gori, Jallow. Allenatore: Domenico Di Carlo

CITTADELLA: Kastrati; Ghiringhelli, Adorni, Perticone, Donnarumma; Proia (35′ st D’Urso), Iori (C) (29′ st Pavan), Branca (29′ st Gargiulo); Vita (18′ st Rosafio); Tsadjout, Ogunseye (18′ st Beretta). A disposizione: Maniero, Petre, Benedetti, Camigliano, Tavernelli, Smajlaj, Mastrantonio. Allenatore: Roberto Venturato

Arbitro: Lorenzo Maggioni (Lecco). Assistenti: Robilotta (Sala Consilina) e Di GIoia (Modena). Quarto uomo: Paterna (Teramo)

Note. Ammoniti: Meggiorini, Adorni, Rigoni, Vandeputte, Grandi. Espulsi: nessuno. Angoli: 3 – 7. Recupero: 0′ e 5’. Spettatori: porte chiuse

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento