rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Calcio

Calcio, niente svolta per il Padova: contro l'AlbinoLeffe termina 2-2

Vantaggio biancoscudato con Liguori su calcio di rigore, i bergamaschi la ribaltano con Zoma e Cori ma la squadra di mister Caneo riesce a trovare il pari con Belli

Un match davvero rocambolesco: il Padova non va oltre il 2-2 contro l'AlbinoLeffe nella sfida valevole per la 14esima giornata del girone A del campionato di serie C e manca ancora l'appuntamento con la vittoria.

La cronaca

E pensare che la partita era iniziata nel migliore dei modi per i biancoscudati, che si portano in vantaggio dopo dodici minuti grazie al rigore trasformato da Liguori e concesso per fallo del portiere Pratelli proprio sul jolly offensivo. Nella ripresa si assiste a tutt'altra gara: al terzo minuto i bergamaschi pareggiano grazie a un preciso diagonale di Zoma, e se giri di lancetta più tardi vanno sull'1-2 grazie all'eurogol di Cori, il cui destro al volo termina sotto alla traversa battendo Donnarumma. Due minuti più tardi il Padova trova però l'immediato pareggio con Belli, il cui tiro dalla distanza, pur non essendo irresistibile, scappa dai guantoni di Pratelli insaccandosi. Nel finale l'AlbinoLeffe rimane in dieci per l'espulsione di Giorgione, ma il Padova non riesce ad approfittarne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, niente svolta per il Padova: contro l'AlbinoLeffe termina 2-2

PadovaOggi è in caricamento