rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Calcio, è crisi per il Padova: biancoscudati sconfitti 2-0 dalla Pro Sesto

Brutta battuta d'arresto per gli uomini di mister Caneo: padroni di casa in vantaggio al 35esimo con Sala, il raddoppio all'ottavo minuto della ripresa è firmato da Gerbi

Il Padova non sa più vincere: allo stadio "Breda" di Sesto San Giovanni i biancoscudati di mister Caneo vengono sconfitti 2-0 dalla Pro Sesto.

La cronaca

Ritmi alti sin dai primi minuti, ma bisogna spettare il 32esimo per la prima emozione con Ceravolo che si vede annullare il gol di destro per dubbia posizione di fuorigioco. Tre minuti più tardi i padroni di casa passano in vantaggio: controllo errato di Valentini, Capelli serve Sala che con un preciso diagonale trafigge Donnarumma. Prima dell'intervallo il Padova cerca il pareggio con Gagliano e Russini, ma in entrambi i casi è bravo Del Frate a neutralizzare i tentativi. All'ottavo minuto della ripresa la Pro Sesto trova il raddoppio con Gerbi, che imbeccato sempre da Capelli gonfia la rete con un rasoterra di sinisto. I biancoscudati prima falliscono la possibilità di accorciare le distanze causa Valentini che di testa dal limite dell'area piccola mette a lato e quindi colpisce il palo con Cretella. Alla fine è la Pro Sesto a portare a casa la vittoria.

Il tabellino

PRO SESTO-PADOVA 2-0

Reti: Sala (Ps) al 35' pt, Gerbi (Ps) al 8' st

PRO SESTO (3-4-3): Del Frate; Giubilato, Marzupio, Toninelli; Sala (dal 33' st Marchesi), Corradi (dal 33' st Boscolo Chio), Gattoni, Maurizii (dal 33' st Moretti); Capelli, Gerbi (dal 37' st D'Amico), Bruschi (dal 22' st Capogna). A disposizione: Santarelli, Botti, Della Giovanna, Wieser, Bianco. All. Andreoletti.

PADOVA (3-4-2-1): Donnarumma; Belli, Valentini, Ilie; Vasic, Franchini, Dezi (dal 24' st Cretella), Jelenic (dal 31' st Zanchi); Gagliano (dal 1' st De Marchi), Russini (dal 31' st Radrezza); Ceravolo (dal 24' st Ghirardello). A disposizione: Zanellati, Mangiaracina, Calabrese, Germano. All. Caneo

Arbitro: Fiero di Pistoia

Ammoniti: Maurizii, Marzupio, Sala, Capogna, Franchini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, è crisi per il Padova: biancoscudati sconfitti 2-0 dalla Pro Sesto

PadovaOggi è in caricamento