rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, girone B, mister Bertan: "Primi 30' meravigliosi"

È visibilmente soddisfatto il tecnico del Borgoricco Campetra dopo i tre punti conquistati al Montagna di Albignasego nella terza giornata di campionato

Tre punti, seconda vittoria consecutiva e porta inviolata. Sono tanti i motivi per sorridere per mister Bertan, tecnico del Borgoricco Campetra, dopo la vittoriosa trasferta ad Albignasego. Ecco in esclusiva a Padova Oggi tutte le dichiarazioni dell'allenatore biancorossoblu: 

"Eravamo molto preoccupati della gara ad Albignasego. Avevo delle relazioni importanti sui granata, sono una squadra garibaldina, molto aggressiva. Noi abbiamo fatto una prima mezz'ora meravigliosa, giocando un gran calcio. Il loro portiere è stato fortissimo in un paio di occasioni, facendo delle parate importanti. Quando le gare restano così in bilico poi c'è paura che possano andare nel verso sbagliato. Loro avevnao già rimontato nelle partite scorse, ma questa vittoria è una bella soddisfazione. Siamo stati belli e la vittoria oltre a darci morale, ci dà anche autostima. Marangoni lo adorano tutti. È un 2003, è entrato qui dentro che era nei primi calci. È un po' il nostro Raspadori, per fare un paragone con il calcio professionistico. Stiamo parlando di un ragazzo fantastico, che si fa volere bene da tutti. È un giocatore emozionante. 

Ci sono tre-quattro squadre che hanno un organico più importante del nostro. Noi vogliamo dare fastidio a tutti. L'ho detto anche ad inizio stagione, vogliamo essere la mina vagante del campionato. La società mi fa lavorare benissimo, i ragazzi sono molto umili, le strutture sono stupende. Speriamo di continuare così. Con il Giorgione sarà dura. Loro hanno qualcosa in più, ma noi dobbiamo lottare."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone B, mister Bertan: "Primi 30' meravigliosi"

PadovaOggi è in caricamento