rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Calcio

Eccellenza, girone A: è Antolandia ad Albignasego, Pescantina Settimo schiantato

Prima giornata nel girone A del campionato Eccellenza, con un dominante Albignasego in grado di regolare 2-1 il Pescantina Settimo con le reti di Thiam e Masutti

L'Albignasego di mister Antonelli vince e convince all'esordio in campionato contro il Pescantino Settimo. Thiam e Masutti nella ripresa affondano la squadra di Orfei, apparsa spenta e abbastanza priva di idee. Chapeau a mister Antonelli che incarta la gara dominando sulle fasce e proponendo una formazione compatta, di chiara ispirazione gasperiniana. Manca solo una punta e se il presidente Cecconello facesse questo regalo ai suoi, questo Albignasego potrebbe veramente ambire a posizioni di alta classifica.

FLUIDITÀ E SPETTACOLO Nel primo tempo l'agilità del reparto avanzato dell'Albignasego, insieme alle proposte di gioco di Victor Volpe, mettono in apprensione la difesa della squadra di Orfei. In due occasioni sulla sinistra, prima Cecconello e poi Volpe, mandano in tilt Iurato, creando più di qualche problema a Boschini. Il duo Tagliaro e Cecchele in mezzo, 37 anni in due, non lasciano intatto un filo d'erba garantendo all'Albignasego grande equilibrio. Intorno alla mezz'ora, Cecconello, in acrobazia, ha la possibilità di portare avanti i suoi, ma Boschini di puro istinto respinge. La qualità di Volpe sulla sinistra è di un livello superiore all'Eccellenza, soprattutto quando parte palla al piede e rappresenta il tema dominante dei primi 45'

THIAM GOL Nonostante il grande caldo, il ritmo è intenso e nella ripresa l'Albignasego raccoglie i frutti seminati nel primo tempo. La percussione di Thiam sulla sinistra è pregevole, il Pescantina difensivamente è da rivedere e Thiam, nonostante la palla persa inizialmente in area di rigore, riesce a ritrovare il pallone e girare con un mancino mortifero alle spalle di Boschini. Per l'ex Abano seconda rete in due presenze. Il Pescantina presa la sberla si risveglia con l'ingresso in campo di Ceretta. Quest'ultimo si divora il gol del pareggio di testa, ma con i suoi tagli da sinistra fornisce più temi di sviluppo alla manovra veronese. Negli spazi l'Albignasego è una squadra devastante, con la velocità e la qualità di Volpe e Boreggio, e il contropiede del raddoppio nasce da una cavalcata di Boreggio, rifinita da Thiam e Rosa, e finalizzata da Masutti. Per il brasiliano, gol al debutto e appunti sparsi di brillantezza da confermare in futuro. Il rigore di Shults e la girata di Zamboni, in pieno recupero, fanno venire i brividi al pubblico del Montagna, ma i tre punti sono in cassaforte. Antolandia è appena all'inizio. 

Il tabellino della sfida:

ALBIGNASEGO-PESCANTINA SETTIMO 1-0 (Primo Tempo 0-0)

MARCATORE: Thiam al 3' s.t., Sebben Masutti al 24' s.t., Shults al 40' s.t rig. 

ALBIGNASEGO (3-4-2-1): Bala 7; Salvatore 7, Mbida 6,5, Man.Cecconello 6; Boreggio 7, Tagliaro 6 (dal 38' s.t. Maniero sv), Cecchele 6,5, Victor Volpe 7 (dal 43' s.t Niero sv); Thiam 6,5 (dal 49' s.t. Moracci sv), Rosa 6,5 (dal 43' s.t. Mat.Cecconello sv), Sebben Masutti 6 (dal 30' s.t. Santi 6). A disposizione: Dal Canton, Scarin, Zanforlini, Moracci, Dorigo. Allenatore: V.Antonelli 7,5

PESCANTINA SETTIMO (4-4-1-1): Boschini 6,5; Iurato 6, Bertasi 5,5, Moretto 5,5 (dal 6' s.t. Zamboni ), Bertoldi 5; Berardo 6,5 (dal 6' s.t. Colella 6), Cappelletti 5,5, Cailotto 5 (dal 29 s.t. Vicentini 6), Plamadeala 5 (dal 6' s.t. Ceretta 6,5); El Qorichy (dal 29 s.t. Anselmi 6); Shults 6. A disposizione: Cozzolino, Bazzoni, Ambrosi, Di Carlo. Allenatore: G.Orfei 5

Arbitro: Tiozzo 6 (Raineri 6,5 - Bonello 5,5)

Ammoniti: Bertasi, Cecchele, Tagliaro, El Qorichy, Mbida, Man.Cecconello, Bertoldi

Corner: 5-3

Recupero: p.t. 3'; s.t. 5'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: è Antolandia ad Albignasego, Pescantina Settimo schiantato

PadovaOggi è in caricamento