rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, girone A: all'Albignasego i complimenti, all'Ambrosiana punti e vittoria

Nella settima giornata del campionato Eccellenza, trasferta veronese avara di soddisfazioni per l'Albignasego, sconfitto dalla capolista Ambrosiana per 2 a 1 nonostante una buona partita dei ragazzi terribili di Antonelli

Quarta trasferta di campionato, quarta sconfitta per l'Albignasego di mister Antonelli. Contro la capolista del girone A, l'Ambrosiana di mister Corghi, gli uomini di Antonelli si fermano ad un passo dal pareggio. Vincono i veronesi per 2 a 1 grazie ai gol del 2005 Yatsyna nel primo tempo al 43' e di Forestan al 31' della ripresa. Nel mezzo il fendente di Mugnani al 1' del secondo tempo a pareggiare momentaneamente i conti e certificare la prestazione piena di grinta e buone idee dell'Albignasego.

Senza Mbida e Thiam infortunati, mister Antonelli non prescinde dalla sua idea di calcio, sfiora il vantaggio con Mattia Cecconello e Volpe nei primi 45' e Mugnai, prima della rete di Forestan ha l'occasione per fare double di giornata, ma Mora sventa ogni minaccia. Da segnalare durante la gara la botta alla testa di Manuel Cecconello. Per il capitano padovano, in grado di terminare la contesa, due punti di sutura presso la struttura ospedaliera di Negrar. 

Dopo tre trasferte di fila, l'Albignasego domenica prossima torna in casa contro il fanalino di coda Virtus Cornedo, con la viva speranza di tornare a fare punti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: all'Albignasego i complimenti, all'Ambrosiana punti e vittoria

PadovaOggi è in caricamento