rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, girone A: blitz Belfiorese in 10, prima sconfitta in campionato per il Mestrino Rubano

Nell'anticipo della 3°giornata del girone A dell'Eccellenza, la Belfiorese sbanca il Bertocco grazie a Baltieri e fa cadere il Mestrino Rubano di mister Bernardi

Nell'anticipo della 3°giornata del campionato Eccellenza girone A, il Mestrino Rubano trova la prima sconfitta di campionato in un piovoso sabato pomeriggio di fine settembre, contro un'ordinata e intelligente Belfiorese, che trova la rete decisiva in inferiorità numerica. Qualche cosa da rivedere per mister Bernardi c'è, anche se pesa la rete - regolare - annullata ingiustamente nel finale. Il Mestrino Rubano è apparso molto leggera in avanti nel primo tempo e non è bastata una buon ripresa giocata su ritmi più consoni ai biancoazzurri. Il quarto d'ora di fuoco di Baltieri ha ribaltato la sfida in favore dei veronesi. Insomma per i padovani gara da dimenticare e molto da riflettere. 

Cielo grigio al Bertocco, ma mister Bernardi mette subito in campo i nuovi acquisti Telesi e Olonisakin, rispettivamente di punta e sulla fascia sinistra offensiva. La gara è piacevole, con la Belfiorese molto abbottonata e pronta a ripartire e il Mestrino a dettare il ritmo della gara. Topao poco prima del quarto d'oro testa i riflessi di Tebaldi su azione da calcio d'angolo. La Belfiorese ha la superiorità numerica in mezzo al campo e un Balde molto ispirato. Dalla giusta chiusura di Fantin in angolo proprio su Balde, arriva il gol dei veronesi. Leoni scodella in mezzo, sponda di testa sul secondo palo di Abbate e Nizzetto di rapina porta avanti i suoi. Il Mestrino Rubano nella prima mezz'ora è tutto nei guizzi e nel tagli di Poli, vicinissimo alla rete in almeno due occasioni. Tebaldi e Andreis murano.

Il possesso palla della squadra di Piuzzi è efficace e quando non ci sono opzioni di passaggio, palla su Camparmò che le prende tutte di testa. Taiwo, l'osservato speciale del Bertocco, si accende ad intermittenza, ma gli spazi per esprimere la sua formidabile velocità sono pochi. Fantin si divora due buone occasioni da gol, forse peccando di poca lucidità. Poli, tra i più brillanti, e Topao fuori all'intervallo, dentro Radoni e Tamponi. Maggiore dinamismo e forza fisica in campo per il Mestrino Rubano, che passa al 4-2-4. Con il nuovo sistema di gioco mister Bernardi cerca di scuotere i suoi, soprattutto dando maggiore libertà a Telesi. Una buona idea, perché Tamponi è un fattore e Taiwo sulla destra gode di maggiore libertà di andare in uno contro uno con Nizzetto. Proprio da uno spunto dell'ex Campodarsego, arriva il penalty realizzato da Villatora, al quinto centro stagionale Coppa compresa. Non male per un difensore centrale. 

La sciocchezza di Laperni, spintone con manata in faccia fuori dal campo a Radoni, mette nei guai la Belfiorese, ma Piuzzi aveva avuto l'idea giusta poco prima del rosso dell'8 veronese, con Baltieri. Prima l'esperta punta veronese fredda Corasiniti con un perfetto destro e poi sfiora la doppietta personale, con una volée alta di pochissimi centimetri. Il Mestrino Rubano è un pugile suonato, aggrappato ai break di Taiwo. Nel finale c'è la traversa di Tamponi  e un gol annullato regolare ai ragazzi di Bernardi. Cazzavillan riscontra fallo in mischia, i dubbi ci sono, resta l'amarezza per il Mestrino Rubano. 

Questo il tabellino della gara del Bertocco: 

MESTRINO RUBANO-BELFIORESE 1-2

PRIMO TEMPO 0-1

MARCATORI al 20' p.t. Nizzetto (B), al 20' s.t. rig. Villatora (MR), al 36' s.t. Baltieri (B)

MESTRINO RUBANO (4-2-3-1) Corasiniti 6; Agostini 5 (dal 7' s.t. Racu 6), Meneghello 5,5, Villatora 6, Semenzato 6; Fantin 5,5, Tresoldi 6,5; Poli 6 (dal 1' s.t. Radoni 6,5), Topao 5 (dal 1' s.t. Tamponi 6), Olonisakin Taiwo 6,5; Telesi 5,5 (dal 33' s.t. Nalesso s.v.)

PANCHINA Rossetto, Andreasi, Fornasaro, Zanella, Bassi

ALLENATORE: M.Bernardi 5,5

BELFIORESE (4-3-3) Tebaldi 6,5; Aldegheri 5,5, Abbate 6, Andreis 6,5, Nizzetto 6,5; Fiero 5,5 (dal 39' s.t. Zerman s.v.), Laperni 4,5, Leoni 6 (dal 32' s.t. Turrini 5,5); Marconi 5,5 (dal 22' s.t. Baltieri 7,5, dal 44' s.t. Pennacchio s.v.), Camparmò 6,5, Balde 6,5 (dal 15' s.t. Gugole 6)

PANCHINA Guglielmoni, Quargentan, Pinelli, Maggio, Pennacchio

ALLENATORE: R.Piuzzi 7

ARBITRO Cazzavillan di Vicenza 5,5

ASSISTENTI Vettori 6-Tosello 5

ESPULSO al 26' s.t. Laperni (B) per comportamento scorretto 

AMMONITI Fiero (B), Topao (MR), Agostini (MR), Marconi (B) per gioco scorretto

NOTE spettatori 150. Tiri in porta 5-3. Tiri fuori 4-2. In fuorigioco 0-1. Angoli 7-5. Recuperi: p.t. 1', s.t. 5'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: blitz Belfiorese in 10, prima sconfitta in campionato per il Mestrino Rubano

PadovaOggi è in caricamento