rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, girone A: pari beffardo per il Mestrino Rubano, Montorio mai domo

Nella decima giornata del girone A del campionato Eccellenza, il Mestrino Rubano getta via una vittoria già conquistato, facendosi rimontare al 92' dal Montorio

Il Mestrino Rubano butta via nei minuti di recupero una vittoria già sua contro il Montorio e rimanda l'appuntamento con i 3 punti. Devastanti le disattenzioni ed ingenuità difensive dei ragazzi di Bernardi. Il 2-2 finale è un boccone amaro da digerire, ma sicuramente sarà tutto fieno in cascina per il futuro dei patavini

LA CRONACA

Il canonico 4-4-2 di mister Bernardi ritrova in campo dal 1' Nalesso e Scapin, con Salata e Bassi esterni offensivi con licenza di segnare. Sembra di vedere il Chievo di Del Neri in certi frangenti, tanta è bella ed ariosa la manovra del Mestrino Rubano. I gol sono il naturale approdo ad un approccio di gioco fin da subito convincente. Al 12' corner dalla destra, Nalesso gira al volo, Maragna respinge e sul tap-in è un gioco da ragazzi insaccare per Thomas Scapin. Caputi su punizione coglie il palo, ma è l'unico squillo del Montorio nel primo tempo. Ancora Nalesso va vicino alla marcatura alla mezz'ora, ma Maragna si erge a super protagonista. Nella ripresa il match diventa ancora più bello. Prima Carollo nega il gol a Vesentini e un minuto dopo, al 48' ecco il raddoppio del Mestrino. Ancora una volata di Bassi che cambia gioco sull'accorrente Thomas Scapin che di prima manda in porta Salata per il 2 a 0. Sembra tutto in archivio, invece il Montorio non si arrende e al 57' riapre il match con Vesentini e al 92' su corner ecco la beffa. Lavagnoli da fuori area coglie un insperato, ma tutto sommato giusto per quanto visto nella ripresa. 2-2. 

Ecco il tabellino del match: 

MESTRINO RUBANO: Carollo, Villatora, Asoletti (65’ Nassivera), Tresoldi, Menghello, Fortini, Nalesso (89’ Paniconi), Bassi, T. Scapin (65’ Andreasi), G. Scapin, Salata. All. Bernardi.

MONTORIO: Maragna, Bonetti (55’ Meneghelli), Stavarachi, Menini, Zocca, Giacomi, Porcelli (70’ Lavagnoli), Tenaglia, Vesentini, Caputi (77’ Brizzi), Cardioli. All. Paese.

Arbitro: Kurti di Mestre.

Reti: 12’ T. Scapin, 48’ Salata, 57’ Vesentini, 92’Lavagnoli.

Ammoniti Asoletti e Giacomi

Recuperi: 0’ e 4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: pari beffardo per il Mestrino Rubano, Montorio mai domo

PadovaOggi è in caricamento