rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Calcio

Eccellenza, girone A: Academy Plateola è terzo posto, al Pozzonovo non basta il coraggio

Inizia con una sconfitta l’avventura di Davide Tentoni sulla panchina del Pozzonovo, con i padroni di casa piegati di misura dall’Academy Plateola al termine di un match molto equilibrato e combattuto su ogni pallone. La squadra di Zattarin si porta a -3 dalla vetta

Esordio amarissimo per mister Andrea Tentoni alla guida del Pozzonovo. Nel derby padovano della prima giornata del girone di ritorno del campionato Eccellenza, raggruppamento A, vince l'Academy Plateola, che si conferma una serissima pretendente alla promozione in Serie D. La squadra di Zattarin centra un altro successo e si porta a soli tre punti dalla nuova capolista, l'Ambrosiana. Non sarà la compagine più spettacolare della storia, ma sono solidi, efficaci, una regia d'autore come quella di Tessari e una difesa ferrea imperniata sull'asse Beccaro, Lelj e Stefanelli. 

Il Pozzonovo ha messo in campo le sue armi: intensità, corsa, grinta e una certa applicazione a quanto richiesto da Tentoni, ma non c'è ancora la scintilla. Normale dopo una partita, ma la classifica non aspetta, con il Pozzonovo sempre solo nel fondo della classifica. Ergo, serve iniziare a correre in fretta e lo scontro diretto di domenica prossima contro il Montorio è di quelli vitali per tenere accese le speranze di salvarsi.

Vanzato si è superato su Episcopo, Arma, Lelj, e ancora Episcopo, prima di capitolare su calcio di punizione dello specialista Dell'Andrea al 62'. Vita e Marzola hanno l'occasione per impattare la gara, ma Pirana è in giornata di grazia e dice no. Finisce con l'esultanza degli uomini di Zattarin, sempre più lanciati a ridosso del duo Ambrosiana-Clivense in questa lotta senza quartiere per l'ascesa in D. 

Ecco il tabellino della gara di Pozzonovo:

POZZONOVO-ACADEMY PLATEOLA 0-1

POZZONOVO: Vanzato, Gallina, Calì, Gherardo, Di Bari, Artuso, Et Tahiry, Volpini, Franchin (32’ s.t. Capuzzo), Gallo (18’ s.t. Marzola), Cortella (9’ s.t. Vita). A disp. Belluco, Convento, Violato, Badiello, Bertipaglia. All. Davide Tentoni.

ACADEMY PLATEOLA: Pirana, Beccaro, Sciortino (12’ s.t. Spiller), Lelj, Stefanelli, Tessari, Bertoncello (28’ s.t. Pierobon), Appiah, Arma (12’ s.t. Dell’Andrea), Episcopo (28’ s.t. Turea), Lobbia (32’ s.t. Parolin). A disp. Fontana, Mioni, Cocchio, Semenzato. All. Gianluca Zattarin.

ARBITRO: Pasquetto di Crema.

RETE: 17’ s.t. Dell’Andrea.

NOTE: Spettatori 200 circa. Espulso al 34’ s.t. Stefanelli per fallo di reazione. Ammoniti Gallo, Di Bari, Et Tahiry, Beccaro e Arma. Recuperi: 1’ e 4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone A: Academy Plateola è terzo posto, al Pozzonovo non basta il coraggio

PadovaOggi è in caricamento