rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Calcio

Eccellenza, girone B: prodezza di Carraro al 90', per l'Albignasego sconfitta contro il Calvi Noale

Non basta un secondo tempo coraggioso agli uomini di Antonelli per conquistare il meritato punto sul campo del Calvi Noale, nella 22°giornata del campionato. 2 a 1 per gli uomini di Pulzetti, mina vagante di queste ultime giornate

Luca Carraro, classe 2004, è l'hombre del partido quando al 90' ipnotizza dal dischetto Hachim Arma e salva il risultato, oltre i tre punti, per il Calvi Noale. È qui l'istantanea della gara di Noale, con un'Albignasego che si appresta al rally finale della salvezza con buone sensazioni e al tempo stesso la giusta tensione e voglia di rivalsa. Certo tornare a casa con un punto dal veneziano avrebbe fatto comodo, ma c'è poco tempo per piangersi addosso. Contro Scardovari, San Giorgio in Bosco e Abano si decide il campionato della squadra di Vito Antonelli. 

LA CRONACA

Gli uomini di Pulzetti spaventano subito la porta difesa da Bala al 7' con Stalla e successivamente con Bellia, protagonista nel bene e nel male della gara. Doppia occasione di Cecchele vicino alla metà del primo tempo, ma in ambo i casi il talento in prestito dall'Arcella non trova l'appuntamento con la rete. Chi trova il gol poco dopo, al 23' è il solito De Vido, quando impatta perfettamente un cross dalla destra di Peron. Il vantaggio sblocca Leonarduzzi e compagni, tanto che al 30' è ancora Bala a metterci una pezza su Peron. L'assalto noalese trova il raddoppio al 38' con Bellia, più veloce di tutti ad infilare una corta respinta della difesa padovana. L'Albignasego sembra frastornato, ma al ritorno dagli spogliatoi è un'altra gara. Arma accorcia subito le distanze su rigore, dopo essersi procurato la massima punizione. Il Calvi attacca, ma Bala è prodigioso su De Vido e il neo-entrato Coppola. L'Albignasego lotta con le unghie e con i denti su ogni pallone, mentre i noalesi si divorano occasioni da gol. Tanta tenacia ospite al 90' viene premiata dal secondo calcio di rigore di giornata, per un tocco di mano di Bellia in area di rigore. Dal dischetto è ancora Arma a presentarsi, ma questa volta il classe 2004 Carraro indovina il lato della battuta e salva il risultato. Rammarico Albignasego, sospiro di sollievo Calvi Noale. 

Il tabellino della gara di Noale:  

CALVI NOALE: Carraro, Vianello, Pizzinato (84' Gasparini), Zane, Bellia, Leonarduzzi, Bagarotto (89' Dall'Andrea), Stalla (55’ Coppola), Peron, Coin (70' Scanferlato), De Vido (77’ Chia). All.: Nico Pulzetti

ALBIGNASEGO: Bala, Cecconello, Di Lalla, Matterazzo (58' Nacciarriti), Scevola (46' Salvatore), Veronese (70' Scarpa), Maniero (77' Scarin), Cecchele, Arma, Baccolo (86' Niero), Matta. All.: Vito Antonelli 

Arbitro: Sangiorgi (Imola)

Gol: 23' De Vido, 38' Bellia, 47' rig. Arma

Ammoniti: Matterazzo, Coin, Carraro, Cecchele, Bagarotto, Gasparini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, girone B: prodezza di Carraro al 90', per l'Albignasego sconfitta contro il Calvi Noale

PadovaOggi è in caricamento