rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, l'Albignasego va! Robeganese Salzano piegata nel finale

I granata con una bordata di Rosa all'85', su geniale intuizione di tacco di Baccolo, portano a casa tre punti importantissimi per iniziare al meglio la stagione

Una prodezza di Rosa, su geniale assist di tacco di Baccolo, regala tre punti all'esordio per l'Albignasego sulla Robeganese Fulgor Salzano. Gara divertente e piena di occasioni da gol da ambo le parti. Un rigore sbagliato per i granata, un salvataggio sulla linea di Manuel Cecconello e tanto spettacolo. Per chi ha assistito alla gara di Albignasego, il divertimento non è sicuramente mancato.

La cronaca

I primi 10 minuti di match sono di marchia Robeganese. Al 2' occasione con Ginocchi, con il pallone che si perde alto sopra la traversa di testa. Trascorrono otto minuti ed il momento di Bezze, che sfrutta l'assist dell'infinito Bandiera. Il tiro è angolatissimo sulla sinistra, ma Daffrè si distende e salva i suoi. Un minuto dopo è il momento di Matta, ex del match, che costringe al miracolo Corassaniti. La gara nella prima frazione è vivace e in equilibrio. Sull'imbrunire del primo tempo, ecco l'episodio che cambia il verso della gara. Matta al 43' viene atterrato all'ingresso dell'area di rigore. Dal dischetto si presenta proprio Matta, ma il suo tiro viene parato dal suo ex compagno, Corassaniti.

Il secondo tempo riparte come è terminato il primo, con l'Albignasego avanti. Ecco al 48' Cecconello pericoloso di testa su cross di Casati. Superato il quarto d'ora della frazione ecco una doppia occasione clamorosa per gli ospiti. Daffrè non è impeccabile nella respinta e Tobaldo si trova tra i piedi un rigore in movimento. Il gol sembra certo, però Manuel Cecconello, migliore in campo, si traveste da superman e salva il risultato. Sul proseguo dell'azione il neo entrato Sartori calcia alto da ottima posizione. A questo punto i veneziani calano e sale in cattedra la squadra di Barra. Prima Materazzo va vicino al gol sugli sviluppi di un batti e ribatti, ma la sua botta viene respinta da un suo compagno di squadra, la punta Mattia Cecconello. A diciasette minuti dalla fine ecco l'ingresso di Baccolo. Proprio il prodotto del vivaio del Padova indovina la giocata della domenica, con un delizioso tacco smarcante per Rosa. Il classe 2001 non si lascia pregare e scarica da posizione defilata il bolide che regala tre punti ai ragazzi di coach Barra.

Il tabellino del match:

Albignasego: Daffrè, Casati (20 s.t Zanta), Salvatore (45 s.t. Pezzato), Cecconello Manuel, Niero, Mbida, Scevola (28 s.t. Baccolo), Matterazzo, Matta (36 s.t. Gomiero), Rosa, Cecconello Mattia (30 s.t. Greggio). All.: R.Barra

Robeganese Fulgor Salzano: Corassaniti, Ginocchi, Forabotte, Vianello, Bonotto. Yarboye, Bezze (13. s.t Sartore), Bandiera, Tobaldo, Pozzebon, Stefani (20 s.t. Sartor). All.: G.Soncin

Arbitro: Zantedeschi di Verona

Rete: 85' Rosa

Ammoniti: Bandiera, Scevola

Espulsi: Bonotto per doppia ammonizione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l'Albignasego va! Robeganese Salzano piegata nel finale

PadovaOggi è in caricamento