rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, il punto e le classifiche dopo la 30°giornata

I risultati, i verdetti e l'analisi del trentesimo turno delle squadre padovane del campionato Eccellenza

Ultima giornata ricca di emozioni per le padovane. Ecco tutti i risultati della 30°giornata e l'analisi:

GIRONE A

Il Mestrino Rubano di mister Massimo Paganin, già certo dei playoff, pareggia l'ultima giornata contro il Villafranca Veronese per uno a uno e perde l'occasione di accedere in off-season da seconda classificata. Contro i veronesi gara maschia e divertente, con la rete di Gianmarco Scapin a 6' dalla fine a pareggiare i conti. Ora la squadra padovana è chiamata il cinque maggio ad affrontare in gara secca il Porto Viro per mantenere vivo il sogno della Serie D. 

Da chi sogna a chi ha rischiato di restare incastrato in un incubo per il terzo anno di fila. L'Albignasego mantiene la categoria vincendo l'ultima giornata, ma che fatica! Quest'anno è il turno del successo per 3 a 1 sul campo del Virtus Cornedo, con gli uomini di Antonelli protagonisti dell'ennesima stagione al cardiopalma e conclusa con un fiatone che non merita un paese così importante per la provincia. In attesa di comprendere il futuro della squadra del presidente Cecconello si può festeggiare il mantenimento della quinta serie al termine di una sfida sofferta contro gli oramai retrocessi vicentini e decisa dalle reti di Riccò, Torregrossa e Mattia Cecconello. 

Concludiamo con le cattive notizie e la retrocessione matematica in Promozione dell'Academy Plateola di mister Zuccon dopo il pari per 1 a 1 contro il Real Valpolicella. Per i gialloverdi non è stata decisamente una stagione facile e fortunata e la retrocessione altro non è che lo specchio di un percorso cominciato in estate in maniera un po' confusionaria e proseguito in mezzo alle difficoltà. La speranza è quella di vedere un paese come Piazzola sul Brenta tornare il più rapidamente possibile in Eccellenza. 

Mestrino Rubano-Villafranca Veronese 1-1 
Virtus Cornedo-Albignasego 1-3 
Real Valpolicella-Academy Plateola 1-1

Altri Risultati: Ambrosiana-Porto Viro 4-0, Mozzecane-Vigasio 2-3, Longare Castagnero-Montorio 1-3, Eurocassola-Camisano 1-0, Unione La Rocca Altavilla-Schio 1-0 

Classifica: Vigasio 64, Unione La Rocca Altavilla 53, Mestrino Rubano 51, Porto Viro 50, Montorio FC 48, Villafranca Veronese 46, Ambrosiana 43, Mozzecane 42, Calcio Schio 38, Albignasego 37, Real Valpolicella 36, Calcio Longare Castagnero 36, Union Eurocassola 35, Camisano 34, Academy Plateola 26, Virtus Cornedo 2

VINCITORE: Vigasio
PLAYOFF: Union La Rocca Altavilla-Montorio, Mestrino Rubano-Porto Viro (Gare da disputare il 5 Maggio 2024. Le due vincenti si affronteranno il 12 maggio 2024 per decretare chi avanzerà nella fase successiva. Per tutti i dettagli, clicca qui per leggere il regolamento)
PLAYOUT: Camisano-Eurocassola (Andata e Ritorno 5-12 Maggio) 
RETROCESSE IN PROMOZIONE: Academy Plateola, Virtus Cornedo 

GIRONE B 

L'ex Padova Nico Pulzetti ce l'ha fatta e riporta in Serie D il Calvi Noale. È questo il verdetto più importante dell'ultima giornate del girone B. I veneziani partiti ad inizio stagione con Antonelli - che ha appena portato in salvo l'Albignasego - sono riusciti a vincere in un finale thrlling ad avere la meglio sulla Godigese, relegando quest'ultima ai playoff. Per quanto riguarda le padovane, l'Unione Cadoneghe di Ferrulli vedrà il suo destino decidersi ai playout contro il Cavarzano Belluno. Prima gara nel bellunese, ritorno a Cadoneghe, in piena campagna elettorale nel periodo. Gli uomini di Ferrulli avranno un doppio risultato a disposizione: in caso di parità di gol tra andata e ritorno, si andrà ai supplementari e se la parità resta, si salverà la squadra meglio classificata, l'Unione Cadoneghe, mentre l'altra retrocede. 

Pareggio proprio contro i prossimi avversari del Cadoneghe, il Cavarzano Belluno, per la United Borgoricco Campetra di Ferronato. La più grande delusione del raggruppamento chiude come aveva iniziato: con un pareggio grigio e in arrivo una pesante rivoluzione che sarà firmata dal duo Torresin, già artefice del miracolo Cartigliano, e l'ex biancoscudato Ferronato. 

Unione Cadoneghe-Eclisse Carenipievigina 1-0 30' pt Compagnin
United Borgoricco Campetra-Cavarzano Belluno 1-1 10' pt Cappella (Ubc), 45' st Bez (Cav)

Altri Risultati: Calvi Noale-Godigese 1-0, Favaro 1984-Giorgione 0-2, Liventina Opitergina-Caorle 3-1, Portomansué-Liapiave 2-1, Sandonà-Conegliano 1-1, Spinea-Vittorio Falmec 1-4

Classifica: Calvi Noale 57, Sandonà 55, Godigese 55, Conegliano 52, Portomansué 48, United Borgoricco Campetra 44, Vittorio Falmec 44, Eclisse Carenipievigina 41, Giorgione 39, Liventina Opitergina 38, Spinea 36, Liapiave 36, Unione Cadoneghe 31, Cavarzano Belluno 31, Favaro 1948 21, Caorle La Salute 16

VINCITORE: Calvi Noale
PLAYOFF: Al 1° turno playoff del 5 maggio: Godigese-Conegliano Al 2° turno playoff del 12 maggio: Sandonà-vincente Godigese-Conegliano
PLAYOUT: Cavarzano Belluno-Unione Cadoneghe (Andata e Ritorno 5-12 Maggio) 
RETROCESSE IN PROMOZIONE: Favaro 1948, Caorle 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il punto e le classifiche dopo la 30°giornata

PadovaOggi è in caricamento